La quercia e la rosa, di Ludovica De Nava

La quercia e la rosa, di Ludovica De Nava
Storia di un amore importante di Grazia Deledda con lettere autografe. Romanzo di Ludovica De Nava

IN TERRITORIO NEMICO

IN TERRITORIO NEMICO
Romanzo storico sulla Resistenza di Pier Luigi Zanata e altri 114 scrittori - metodo Scrittura Industriale Collettiva

Dettagli di un sorriso

Dettagli di un sorriso
romanzo di Gianni Zanata

Il calcio dell' Asino

Il calcio dell' Asino
Il calcio dell’Asino. Il calvario di un giornale ribelle (1892-1925) e del suo direttore Giovanni de Nava (Giva)

NON STO TANTO MALE

NON STO TANTO MALE
romanzo di Gianni Zanata

giovedì 25 giugno 2009

Iman Maleki: significativa espressione dell' arte realista iraniana

L' Iran e' conosciuto soprattutto per i drammatici fatti di questi ultimi giorni, per questo segnalo dal blog di Annarita Ruberto

Iman Maleki: Significativa Espressione Dell'Arte Realista Iraniana

Cari lettori, questo post è dedicato a Iman Maleki, un giovane pittore iraniano nato nel 1976 a Teheran. Si è dedicato all'arte fin da giovanissimo, imparando a dipingere all'età di 15 anni presso il maestro Morteza Katouzian, considerato il più grande pittore realista iraniano.
Le sue opere, che a prima vista sembrano fotografie, sono straordinarie.

Ringrazio la carissima amica Sabina, grazie alla quale ho potuto conoscere la sua arte.

Nel suo sito, potete consultare la biografia dell'artista, ammirare la splendida galleria di immagini e acquisire ulteriori informazioni.

Qui un video sulle sue opere.

Qui potete scaricare le slide, accompagnate da un suggestivo sottofondo musicale. Accendete le casse e vi troverete immersi in un'atmosfera da sogno. Non perdete questa occasione, cari amici!

12 commenti:

  1. L' ho visto da Annarita.......atmosfera incantata.
    Ciao.

    RispondiElimina
  2. Fran-Teo: Stupenda atmosfera incantata.
    Vale

    RispondiElimina
  3. Favolose queste opere!
    Cinzia

    RispondiElimina
  4. Grazie di aver segnalato il post, Pier.
    Buona serata!

    RispondiElimina
  5. Grazie Pier per questa occasione irripetibile, ho visitato il sito di questo artista iraniano e trovo che la sua tecnica è straordinaria. Per chi s'intende di fotografia direbbe che si tratta di fotoritocco, ma la sua arte è solo pura bellezza!
    La tentazione sarebbe quella di fare un bel "copia-incolla" anche nel mio blog...
    Sono molto sensibile al discorso artistico in generale, soprattutto quando sa trasmettere grandi e vere emozioni come in questo caso!
    Un caro saluto anche ad Annarita!
    Miriam

    RispondiElimina
  6. Annarita non ho fatto altro che rubare un interessante post.

    Miriam, Annarita ci dona semmpre preziose informazioni.

    Buona notte.
    Vale

    RispondiElimina
  7. Grazie per averlo segnalato. Grandissima tecnica, molto tradizionale. Ciao.

    RispondiElimina
  8. Grazie a te. Felice e radioso giorno. Vale

    RispondiElimina
  9. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  10. Miriam, ricambio il saluto. Lieta di interagire con te, che denoti così spiccata sensibilità artistica.


    Pier, sei sempre molto gentile.

    Un abbraccio cumulativo e buona fine settimana

    RispondiElimina
  11. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.