La quercia e la rosa, di Ludovica De Nava

La quercia e la rosa, di Ludovica De Nava
Storia di un amore importante di Grazia Deledda con lettere autografe. Romanzo di Ludovica De Nava

IN TERRITORIO NEMICO

IN TERRITORIO NEMICO
Romanzo storico sulla Resistenza di Pier Luigi Zanata e altri 114 scrittori - metodo Scrittura Industriale Collettiva

Dettagli di un sorriso

Dettagli di un sorriso
romanzo di Gianni Zanata

Informazione Contro!

Informazione Contro!
Blog di controinformazione di Pier Luigi Zanata

NON STO TANTO MALE

NON STO TANTO MALE
romanzo di Gianni Zanata

giovedì 19 febbraio 2015

A CHIARA…”Il Viaggio non finisce mai”

A CHIARA…”Il Viaggio non finisce mai” (José Saramago).

fantasy-153
Bisogna vedere quel che non si è visto
Vedere di nuovo quel che si è già visto
Vedere in primavera quel che si è visto in estate
Vedere di giorno quel che si è visto di notte
Con il sole dove la prima volta pioveva
Vedere le messi verdi,  il frutto maturo
La pietra che ha cambiato posto
L’ombra che non c’era,
Bisogna ritornare sui passi già dati,
per ripeterli, e per tracciarvi a fianco nuovi cammini.
Bisogna ricominciare il viaggio. Sempre.
José Saramago.
Robert Frost scrisse che: “due strade divergevano in un bosco,  io presi la meno percorsa, e ciò ha fatto tutta la differenza”.
Scegliere la via meno battuta implica il concetto di maggior coraggio, di intelligenza viva e curiosa, di intuitività, di una maggior forza nella scelta e, forse, della consapevolezza che il farlo, implicherà un rischio…
Ti auguriamo di avere sempre occhi e cuore curiosi del domani e di far si che ciascuna stagione racchiuda tutte le altre, il presente abbracci il passato con il ricordo e il futuro con l’attesa.
Auguri.

Nessun commento:

Posta un commento