La quercia e la rosa, di Ludovica De Nava

La quercia e la rosa, di Ludovica De Nava
Storia di un amore importante di Grazia Deledda con lettere autografe. Romanzo di Ludovica De Nava

IN TERRITORIO NEMICO

IN TERRITORIO NEMICO
Romanzo storico sulla Resistenza di Pier Luigi Zanata e altri 114 scrittori - metodo Scrittura Industriale Collettiva

Dettagli di un sorriso

Dettagli di un sorriso
romanzo di Gianni Zanata

Informazione Contro!

Informazione Contro!
Blog di controinformazione di Pier Luigi Zanata

NON STO TANTO MALE

NON STO TANTO MALE
romanzo di Gianni Zanata

lunedì 19 settembre 2016

A Cagliari la settima edizione di Nues, il festival dedicato ai fumetti dell'area mediterranea

A Cagliari la settima edizione di Nues, il festival dedicato ai fumetti dell'area mediterranea.
Dal 23 settembre al 25 novembre incontri, mostre, presentazioni editoriali e altro "Sulle ali dell'immaginario".
*

Vola "Sulle ali dell'immaginario" la settima edizione di Nues, il festival dei fumetti e dei cartoni del Mediterraneo organizzato dal Centro Internazionale del fumetto di Cagliari. Ed è ancora una volta un programma fitto di mostre, presentazioni editoriali, incontri con autori e altri appuntamenti, quello che si snoderà tra il 23 settembre e il 25 novembre nel capoluogo sardo, con tappe a Villacidro e Seui, più un'appendice nei primi giorni di dicembre aNorbello
 
Come da tradizione nel festival diretto da Bepi Vigna, figura di primo piano della cultura fumettistica made in Sardegna, il filo conduttore che lega gli eventi è declinato in diverse sezioni tematiche, una riflessione in cinque capitoli che esplora il patrimonio di "concetti e simboli" legati all'isola dei nuraghi per poi scoprire culture del mondo apparentemente lontane. Un ricco cartellone già avviato nelle scorse settimane con due anteprime a Cagliari: a fine agosto, in collaborazione con il Festival di letteratura Marina Cafè Noir, con un incontro con il fumettista spagnolo Paco Roca, e il 9 settembre con lo sceneggiatore Mauro Boselli, e l'inaugurazione della mostra di tavole del suo fumetto Dampyr.
 
Con la sezione intitolata "Immaginaria_mente" Nues approfondisce dunque il tema dell'immaginario in relazione alla salute mentale. Centrale nel cartellone del festival è la serie di appuntamenti sotto il titolo "Il Cielo sopra Cagliari", sull'immaginario angelico legato alla storia e alla cultura del capoluogo sardo. Dentro "Immaginario_sostenibile il leitmotiv di questa edizione viene affrontato in rapporto con il paesaggio. 
 
Altro blocco di iniziative cardine del programma è "Mediterraneo_Immaginario". La sezione tematica punta l'attenzione sull'immaginario fumettistico di Italia, Spagna e Grecia e sulla produzione di comics marocchina, vivace e ricca di tradizione. Quinta e ultima sezione è "Donna, immagina!", per riflettere sul concetto di donna e di femminilità, nonché sugli stereotipi di genere, diffusi in ambiti eterogenei.
 
Infine, si rinnova la collaborazione tra Nues e due importanti manifestazioni di promozione della lettura: il prestigioso Premio letterario Giuseppe Dessì e il Festival di letteratura per ragazzi Tuttestorie, con appuntamenti ospitati nelle rispettive cornici. 
 
 
·         La presentazione a Villacidro al Premio Dessì del fumetto "Dimonios, nuvole del fronte"

 
Il carnet di appuntamenti Nues prende il via da Villacidro martedì 20 settembre. Qui il festival dei comics e dei cartoni è ospite nella settimana culturale che fa da cornice al Premio letterario Giuseppe Dessì per presentare (alle 18 in piazza Zampillo) in una prima uscita assoluta il fumetto "Dimonios - La leggenda della Brigata Sassari" (edizioni Grafiche Ghiani), prodotto dal Centro Internazionale del fumetto di Cagliari e ispirato alla novella di Giuseppe Dessì "La Trincea" (da cui lo scrittore trasse poi il soggetto dell'omonimo sceneggiato televisivo del 1961), che narra di un episodio della Prima Guerra Mondiale che vide protagonista la Brigata Sassari. Partecipano all'incontro l'autore della sceneggiatura Bepi Vigna, il disegnatore Gildo Atzori, il tenente colonnello della Brigata Sassari Pasquale Orecchioni e il semiologo Franciscu Sedda. Il volume è stato realizzato con i contributi di Laura Congiu eStefania Costa per la colorazione, Marco Tanca per il lettering, Lorella Costa per l'editing e Susanna Puddu per il coordinamento editoriale. 
 


 
·         Immaginaria_mente 
 
Due le giornate, giovedì 23 e venerdì 24 settembre, per la sezione realizzata in collaborazione con l'ASARP (Associazione Sarda Attuazione Riforma Psichiatrica), la Cooperativa Sociale Il Giardino di Clara, la Cooperativa Sociale Asarp Uno, lo Studio Editoriale Typos, la Scuola Internazionale di Comics di Torino e l'Associazione Terra Battuta. Nella prima, alle 18 nello spazio espositivo Terra Battuta (in via San Domenico 10), si inaugura la mostra "Pazzi per il Fumetto": le tavole dei fumetti vincitori dell'omonimo concorso promosso dalla Scuola Internazionale dei Comics di Torino con la casa di degenza Villa Iris II. Presenta il progetto e gli albi a fumetti omonimi il curatore Manfredi Toraldo, docente della scuola di comics torinese. 
 
L'indomani (venerdì 24 settembre) due appuntamenti: la mattina alle 10.30 nell'Aula Magna del Liceo Linguistico, Umanistico, Economico Sociale Eleonora D'Arborea (in via Carboni Boy 5) la psicologa Alberta Basaglia presenta i libri "Le nuvole di Picasso" (Feltrinelli – 2013), nel quale racconta la storia di suo padre, Franco Basaglia, e "Ma 6 matto?", volume dall'Assessorato alle Politiche giovanili e pace del Comune di Venezia. La mattinata si chiude con un secondo intervento di Manfredi Toraldo sul progetto Pazzi per il fumetto. Partecipano all'incontro Gisella Trincas, presidente dell'ASARP, eBepi Vigna. La sera, alle 18, alla Comunità Terapeutica Franca Ongaro Basaglia (in piazza San Giacomo) di nuovo spazio ad Alberta Basaglia e a seguire (alle 19) si presenta il libro "Slegalo!" (Edizioni Becco Giallo, 2015), sugli usi e gli abusi della psichiatria Ne parlano l'autrice, il medico psichiatra Giovanna Del Giudice e la curatrice del volume, la psicoterapeuta Anna Poma. Chiusura di serata alle 20.30 con la visione del film "Roba da matti", di Enrico Pitzianti, che racconta il trasferimento di una comunità terapeutica da Quartu Sant'Elena a Cagliari. Presentano il documentario il registra e alcuni suoi protagonisti. 
 
 
·         Il Cielo sopra Cagliari
 

L'immaginario angelico legato al territorio cagliaritano è al centro della sezione ricca di iniziative. Si comincia il 6 ottobre, alle 18 alla Mediateca del Mediterraneo (in via Mameli 164) con la presentazione dell'albo a fumetti "I custodi del Golfo", sceneggiato da Bepi Vigna, con disegni di Stefania Costae colorazione di Laura Congiu, sulla leggenda della Sella del Diavolo. A seguire il taglio del nastro della mostra "Il cielo sopra Cagliari", con la musicista e attrice Rossella Faa nella narrazione della favola "L'angelo dagli occhi neri" (S'angiu a ogu nieddu). L'allestimento, a cura di Stefania Costa, comprende le tavole de "I custodi del Golfo", una selezione di immagini sulle rappresentazioni della figura angelica nel fumetto mondiale, e ancora quaranta tavole sul tema angelico di altrettanti disegnatori di fama internazionale, create appositamente per il Festival Nues: Roberto De Angelis, Leo Ortolani, Otto Gabos, Romeo Toffanetti, Daniele Serra, fra gli altri. Nel corso della serata la ricercatrice documentaria Rossana Corti presenta il suo progetto "Le vie degli Angeli – Itinerari urbani e bibliografici alla scoperta della Cagliari angelica".
 
Il 9 ottobre ci si trasferisce alla Biblioteca Universitaria (in via Università 32) per una giornata di eventi realizzata in collaborazione con il Rettorato e laBiblioteca dell'Università di Cagliari e l'agenzia musicale Clair de lune: in concomitanza con la manifestazione Domeniche di Carta - Archivi e Biblioteche, sono in programma (alle 1, alle 16.30 e alle 17.30) delle visite guidate all'esposizione di volumi di pregio a tema angelico della Biblioteca Universitaria "Angeli di carta". La serata si chiude alle 18.30 nella Sala Settecentesca con un recital poetico musicale dal titolo "Contrappunti angelici". In scena l'attrice Clara Murtas con l'accompagnamento musicale dell'arpista Chiara Vittone.
 
Il 19 ottobre si ritorna alla MEM per uno degli eventi centrali del festival realizzato in collaborazione con la Facoltà di Studi Umanistici, Dipartimento di Filologia, Letteratura, Linguistica dell'Università di Cagliari. Si tratta del seminario interdisciplinare dal titolo "L'angelo nella cultura popolare", una lunga giornata di studi, dalle 10 alle 18, nel corso della quale lo sceneggiatore Pasquale Ruju presenta il volume "Angeli e Demoni" (Sergio Bonelli Editore - 2016), sei storie di angeli e demoni e dei loro incontri con Dylan Dog, il famoso Indagatore dell'Incubo creato da Tiziano Sclavi
 
La serata si conclude all'Hostel Marina (nelle Scalette San Sepolcro 2) dove alle 19 è in programma l'appuntamento dal titolo "Miti dell'immaginario a fumetti: Dylan Dog", un incontro con protagonista Pasquale Ruiu.
 
Per valorizzare in chiave turistica il patrimonio di miti e credenze legate al territorio cagliaritano il nel cartellone di Nues prevede altre visite guidate: il 16 ottobre alle 10.30 presso Cimitero Monumentale di Bonaria, un itinerario angelico a cura di Nicola Castangia realizzato in collaborazione con laCooperativa Voleare e il 31 ottobre, nei quartieri di Castello e Sant'Avendrace alle 10.30, "Le vie degli Angeli", un itinerario urbano dedicato alla figura dell'angelo a cura di Rossana Corti, per la XIII Giornata Nazionale del Trekking Urbano dedicata al Giubileo della Misericordia. 
 
 
·         Nues al Festival Tuttestorie
 
Tre gli appuntamenti di Nues dentro il festival di letteratura per ragazzi Tuttestorie. Il primo è il 13 ottobre, all'Exmà (in via San Lucifero 71) un incontro con Nicoletta Bortolotti, Antonio Ferrara, Tommaso Percivale, moderato da Carlo Carzan e Bepi Vigna, sul libro "Giocarsi la vita. Storie di sport e coraggio segreto", tre storie di sport e ribellione. il 15 ottobre spazio alla disegnatrice e illustratrice Sonia Aloi in due momenti: alle 10.30, a Casa Felice (in via Sonnino) per la presentazione del suo fumetto "Il piccolo re" e alle 17.30, nella Tenda Blablà (in via San Lucifero 71) , per il laboratorio di illustrazione e fumetti "Disegnare il coraggio". 
 
 
·         Immaginario_sostenibile 
 
Si rinnova la collaborazione tra Nues e l'Associazione Sustainable Happiness, in una serata ospitata il 27 ottobre all'Hostel Marina. Qui, alle 18, si presentano, con l'intervento degli autori, due libri a fumetti: "Capriole" (2015), di Marina Girardi, volume della collana "Gli anni in tasca" di Topipittori, in cui giovani autori narrano a fumetti la propria infanzia, e "L'argine" (Beccogiallo 2016), con testi e disegni di Marina Girardi Rocco Lombardi, che racconta una vicenda ispirata ai fatti accaduti nell'aprile del 1945 a Cotignola, nella bassa ravennate sotto il fuoco incrociato nazifascista e degli alleati. 
 
 
·         Mediterraneo_Immaginario 

Con la sezione Mediterraneo_Immaginario, Nues prosegue il suo viaggio ideale attraverso la cultura fumettistica dei paesi che si affacciano su quello che i latini chiamavano Mare nostrum, un filone che connota e caratterizza il festival cagliaritano fin dalla sua prima edizione. Stavolta lo sguardo è rivolto in particolare verso la Spagna e il Marocco, terre di confine tra due continenti, rappresentate in un serie di appuntamenti in programma nell'arco di due giornate, venerdì 18 e sabato 19 novembre. La prima propone in mattinata, dalle 10 alle 13, alla MEM, un seminario"Linguaggi e immaginario tra Europa e Africa: il fumetto mediterraneo tra differenti culture", realizzato in collaborazione con Facoltà di Studi Umanistici Dipartimento di Filologia, Letteratura, Linguistica dell'Università di Cagliari. Partecipano all'incontro lo sceneggiatore e critico francese Christophe Caissiau-Haurie (che ha partecipato a diverse pubblicazioni sull'editoria in Africa, in particolare sul fumetto e la letteratura per l'infanzia), lo spagnolo Angel de la Calle, autore e critico del fumetto e tra gli organizzatori della Semana Negra de Gijón, e i marocchini Mehdi Zouak, direttore dell'Istituto Nazionale delle Belle Arti di Tetouan, e il fumettista Aziz Oumoussa (che è anche professore di fumetto e animazione nello stesso istituto). Modera il direttore artistico di Nues, Bepi Vigna, che lo scorso maggio è stato ospite in Marocco del decimo Forum International de la Bande Dessinée di Tetouan: un appuntamento organizzato dall'associazione CHOUF e appunto dall'Institut National des Beaux-Arts, ente statale che con la sua scuola di comics, fondata nel 2000, ha fatto diventare la città nel nord del paese la capitale del fumetto marocchino.
Aziz Oumoussa e Christophe Caissiau-Haurie saranno anche al centro dei due incontri in agenda nel pomeriggio, sempre alla MEM, a partire dalle 17: abbinata al primo la visione dei cortometraggi animati "Voyage vers l'eternel" e "Revolution"; al secondo, invece, la presentazione del libro "Madame Livingstone. Congo, la Grande Guerre". Poi, a chiudere la giornata, una selezione di film di animazione di area mediterranea: dalle 21 all'Hostel Marina.
 
Affinità e differenze nell'immaginario fumettistico di Italia, Spagna e Grecia: se ne parlerà nella tavola rotonda "Nuvole mediterranee" che occupa la mattinata del 19 novembre alla MEM a partire dalle 10. Con Bepi Vigna sempre nel ruolo di moderatore, e ancora Angel de la Calle e Christophe Caissiau-Haurie, il compito di sviluppare il tema spetterà a Max (al secolo Gisbert Francesc Capdevila), uno dei più interessanti autori della scena spagnola, al fumettista greco Panagiotis Mitsobonos e ad Antonio Scuzzarella, direttore editoriale della 001 Edizioni.
 
Il pubblico di Nues ritroverà questi ultimi tre ospiti nel pomeriggio (dalle 17 alle 19), sempre alla MEM, per la presentazione dei fumetti "Vapor", uno dei lavori più ambiziosi e raffinati di Max, e "Ritratti di anime morte" di Angel de la Calle, entrambi editi dalla 001.
 
Rientra nell'ambito di Mediterraneo_Immaginario anche l'incontro che giovedì 24 novembrealle 18, sempre alla MEM avrà per protagonista Luca Enoch,autore, sceneggiatore e disegnatore per la Sergio Bonelli Editore.
 
 
·         Donna, immagina!
 
Nues dedica una sezione di questa sua settima edizione all'immaginario legato all'universo femminile: tutta concentrata nell'arco di una giornata, venerdì 25 novembre alla MEM, "Donna, immagina!", questo il titolo, si presenta come un'occasione per riflettere sul concetto di donna e femminilità e gli stereotipi di genere diffusi nella società moderna, ma soprattutto sulle strategie possibili per nutrire e costruire un nuovo immaginario legato alle diverse accezioni del mondo femminile, proponendo nuovi modelli o semplicemente scoprendo personaggi dimenticati, attraverso la letteratura, il cinema e il fumetto. 
 
La mattinata, dalle 10 alle 13, propone un dibattito, coordinato dalla giornalista Ornella Demuru, con diversi contributi e ospiti: Assia Petricelli Sergio Riccardi, rispettivamente sceneggiatrice e disegnatore della graphic novel "Cattive ragazze - 15 storie di donne audaci e creative" (Ed. Sinnos 2013) Premio Andersen 2014 come miglior libro a fumetti per ragazzi; ancora Luca Enoch, autore di serie quali SpraylitzGeaLilith, con protagoniste femminili sfaccettate e indipendenti; Silvana Maniscalco, presidentessa del Centro Anti-Violenza Donna Ceteris di Cagliari, che l'anno scorso ha prodotto con ilCentro Internazionale del Fumetto il volume illustrato "Ti amo da (farti) morire", un vademecum contro la violenza di genere; Federica Ginesu, giornalista del quotidiano on-line "La Donna Sarda" e co-autrice del volume "Sardegna al femminile. Storie di donne speciali": trentaquattro sarde eccellenti del passato, figure famose come Eleonora D'Arborea, Grazia Deledda, Maria Lai, accanto ad altre di grande valore ma ingiustamente poco conosciute.
 
Storie di donne "audaci e creative" sono anche quelle raccontate da Assia Petricelli e Sergio Riccardi nella loro graphic novel "Cattive ragazze", che presenteranno nel prosieguo della giornata, a partire dalle 15, alla MEM: scrittrici, condottiere, scienziate, attiviste, filosofe, cantanti, pittrici, più o meno note, che, in periodi e luoghi diversi, hanno segnato la storia, come Olympe De Gouges, Marie Curie, Angela Davis, Miriam Makeba , tra le altre.
 
Il pomeriggio di "Donna, immagina!" propone poi le "Riflessioni sfuse" di Rossella Faa, una performance musicale dell'eclettica cantante, musicista, attrice e performer sarda dedicata all'immaginario femminile nell'Isola.
 
In programma anche sessioni di live sketching: momenti e protagonisti della giornata verranno immortalati su carta, dal vivo, da un gruppo di disegnatrici che hanno collaborato con il Centro Internazionale del Fumetto.
 
 
·         Altri appuntamenti e attività
 
Altri appuntamenti e attività completano il vasto quadro di Nues edizione numero sette: proiezioni che indagano sul rapporto tra cinema e fumetto (date da definire), in collaborazione con la Fondazione Sardegna Film Commission, laboratori di fumetto e storytelling destinati alle scuole di Cagliari, Seui e Norbello, come Il mestiere dell'illustratore con il disegnatore Andrea Serio, e i laboratori di Character Design curati dall'illustratrice Carol Rollo. ANorbello, ai primi di dicembre, sono previste anche altre iniziative proposte in collaborazione con il Comune in provincia di Oristano: tra queste, la mostraIl mito dell'angelo nella cultura del fumetto, le presentazioni dei fumetti "I custodi del Golfo" e "Dimonios - La leggenda della Brigata Sassari" con relativa mostra, il recital poetico musicale Contrappunti angelici con Clara Murtas e Chiara Vittone.
 
È dunque un cartellone ricco di appuntamenti (tutti con ingresso gratuito) e spunti di interesse quello allestito per la settima edizione del festival Nues dal Centro Internazionale del fumetto con il contributo della Regione Autonoma della Sardegna (Assessorato della Pubblica Istruzione, Beni Culturali, Informazione, Spettacolo e Sport) e del Comune di Cagliari (Assessorato alla Cultura), con la collaborazione di Fondazione Sardegna Film Commission, MEM Mediateca Del Mediterraneo, Asarp (Associazione Sarda Attuazione Riforma Psichiatrica), Fondazione Giuseppe Dessì, Sergio Bonelli Editore, Cooperativa Sociale Il Giardino Di Clara, Cooperativa Sociale Asarp Uno, Studio Editoriale Typos, Associazione Terra Battuta, Scuola Internazionale Di Comics Di Torino, Università degli Studi di Cagliari, Rettorato, Dipartimento Storia, Beni Culturali e Territorio, Dipartimento Filologia, Letteratura, Linguistica, Biblioteca Universitaria Di Cagliari, Mibact, Claire De Lune Eventi Musicali, Cimitero Monumentale Cagliari, Trekking Urbano 2016, Associazione Chouff, Istituto Nazionale Delle Belle Arti Di Tetouan, Forum De La Bande Dessinee De Tetouan, 001 Edizioni, Associazione E Centro Antiviolenza Donna Ceteris, Associazione Sustainable Happiness, Tuttestorie 2016, Marina Cafè Noir, Scuola Per Interpreti e Traduttori Verbum, Libreria e Fumetteria Sukka, Hostel Marina.
 
Il programma dettagliato, aggiornamenti, notizie e immagini dei vari appuntamenti e ospiti del festival si possono consultare nel sito del Centro internazionale del fumetto (www.centrointernazionalefumetto.it), nella pagina facebook di Nues (www.facebook.com/FestivalNues) e tramite un'apposita applicazione che si può scaricare da questo link: onelink.to/festivalnues.

* * *
 
Centro Internazionale del Fumetto
www.centrointernazionalefumetto.it
festivalnues@centrointernazionalefumetto.it
onelink.to/festivalnues
tel. 377 41 12 033
 
ufficio stampa:
RICCARDO SGUALDINI
tel.: 070 34 95 415, cell.: 347 83 29 583
E-mail: tagomago.1@gmail.com
 
MARIA CARROZZA
cell.: 346 30 47 620
E-mail: mari.carrozza@gmail.com
Cartella stampa: http://bit.ly/2crBZNs



NUES
Fumetti e cartoni nel Mediterraneo
Settimo Festival Internazionale
"Sulle ali dell'immaginario"
 
 
31 AGOSTO
Piazza San Domenico · Cagliari
- h 19.00 · Anteprima Festival Nues: RUGHE E ALTRI SOLCHI 
Incontro con Paco Roca e Bepi Vigna
- h 21.00 - Villa Muscas · via Sant'Alenixedda · Cagliari
ARRUGAS – RUGHE · Proiezione del film di Ignacio Ferreras. Presentano Paco Roca, co-sceneggiatore e autore del graphic novel omonimo, e Bepi Vigna
In collaborazione con Marina Cafè Noir
 
9 SETTEMBRE 
MEM Mediateca del Mediterraneo · via Mameli 164 · Cagliari
- h 18.00 · Anteprima Festival Nues: incontro con Mauro Boselli e inaugurazione mostra 
I misteri di Cagliaricon le tavole del fumetto Dampyr ambientate in Sardegna
La mostra resterà aperta fino al primo ottobre 
In collaborazione con Sergio Bonelli Editore
 
20 SETTEMBRE 
Piazza Zampillo · Villacidro 
– h 18.00 · Anteprima Festival Nues: presentazione del fumetto Dimonios – La leggenda della Brigata Sassari (Grafiche Ghiani Edizioni – 2016) con gli autori Bepi Vigna e Gildo Atzori
Intervengono il Ten. Col. Pasquale Orecchioni e il semiologo Franciscu Sedda
In collaborazione con la Fondazione Giuseppe Dessì

 
·         SEZIONE IMMAGINARIA_MENTE 
 
23 SETTEMBRE 
Spazio espositivo Terra Battuta · via San Domenico 10 · Cagliari 
– h 18.00 · Inaugurazione mostra Pazzi per il Fumetto e presentazione albi a fumetti omonimi, con il curatore del progetto editoriale e docente presso la Scuola Internazionale dei Comics di Torino Manfredi Toraldo
La mostra resterà aperta fino al 2 ottobre 
In collaborazione con ASARP (Associazione Sarda Attuazione Riforma Psichiatrica), Cooperativa Sociale Il Giardino di Clara, Cooperativa Sociale Asarp Uno,Studio Editoriale Typos, Scuola Internazionale di Comics di Torino e Associazione Terra Battuta
 
24 SETTEMBRE 
Aula Magna Liceo Linguistico, Umanistico, Economico-Sociale Eleonora D'Arborea – via Carboni Boy 5 · Cagliari
- h 10.30 · Incontro con la psicologa Alberta Basaglia e presentazione dei libri Le nuvole di Picasso (Feltrinelli – 2013) e Ma 6 matto?; presentazione del progetto Pazzi per il fumetto a cura di Manfredi Toraldo
Intervengono Gisella Trincas, presidente ASARP e Bepi Vigna
- h 18.00 · Comunità Terapeutica Franca Ongaro Basaglia · Piazza San Giacomo 7 · Cagliari 
Presentazione del volume Le nuvole di Picasso (Feltrinelli - 2013) e incontro con l'autrice Alberta Basaglia 
- h 19.00 · Presentazione del libro Slegalo! (Edizioni Becco Giallo, 2015) e incontro con l'autrice Giovanna Del Giudice e la curatrice Anna Poma 
- h. 20.30 · Proiezione film Roba da matti di Enrico Pitzianti e incontro con il regista e i protagonisti del film 
In collaborazione con ASARP (Associazione Sarda Attuazione Riforma Psichiatrica), Cooperativa Sociale Il Giardino di Clara, Cooperativa Sociale Asarp Uno, Studio Editoriale Typos, Scuola Internazionale di Comics di Torino e Associazione Terra Battuta
 
 
·         SEZIONE IL CIELO SOPRA CAGLIARI 
 
6 OTTOBRE 
MEM Mediateca del Mediterraneo · via Mameli 164 · Cagliari
- h 18.00 · Presentazione del fumetto I custodi del Golfo e incontro con gli autori; inaugurazione della mostra Il cielo sopra Cagliari, a cura di Stefania Costa, con il contributo della musicista Rossella Faa, che propone la favola L'angelo dagli occhi neri (S'angiu a ogu nieddu)
La mostra resterà aperta fino al 21 Novembre 
Presentazione del progetto a cura di Rossana Corti Le vie degli Angeli, itinerari urbani e bibliografici alla scoperta della "Cagliari angelica"
 
9 OTTOBRE 
Rettorato, Biblioteca Universitaria · via Università 32 · Cagliari 
- h 11.00/ h 16.30 / 17.30 · Visite guidate presso la Collezione Piloni e la Cappella Tridentina, per Angeli di carta, esposizione di volumi di pregio a tema angelico della Biblioteca Universitaria
- h 18.30 – Sala Settecentesca · recital poetico musicale Contrappunti angelici; l'attrice Clara Murtas interpreta alcuni brani tratti da opere letterarie ispirate alla figura dell'angelo, con l'accompagnamento musicale dell'arpista Chiara Vittone
In collaborazione con il Rettorato e la Biblioteca dell'Università di Cagliari e l'agenzia musicale Clair de lune
 
16 OTTOBRE 
Cimitero Monumentale di Bonaria · viale Bonaria 1 · Cagliari
– h 10.30· Visita guidata: itinerario angelico presso Cimitero Monumentale di Bonaria. A cura di Nicola Castangia
In collaborazione con la Cooperativa Voleare
 
19 OTTOBRE 
MEM Mediateca del Mediterraneo · via Mameli 164 · Cagliari
– h 10.00/13.00 – 15.00/17.00 · L'angelo nella cultura popolare, Seminario interdisciplinare in collaborazione con la Facoltà di Studi Umanistici, Dipartimento di Filologia, Letteratura, Linguistica dell'Università di Cagliari; nel corso della serata, presentazione del volume Angeli e Demoni (Sergio Bonelli Editore - 2016) e incontro con lo sceneggiatore Pasquale Ruju.
– h 19.00 · Hostel Marina · Scalette San Sepolcro 2 · Cagliari · Miti dell'immaginario a fumetti: Dylan Dog · Incontro con lo sceneggiatore della Sergio Bonelli Editore Pasquale Ruju, dedicato al detective dell'incubo creato da Tiziano Sclavi. Con Bepi Vigna
 
31 OTTOBRE 
Sant'Avendrace e Castello · Cagliari
– h 10.30 · Le vie degli Angeli, itinerario urbano dedicato alla figura dell'angelo, per la XIII Giornata Nazionale del Trekking Urbano dedicata al Giubileo della Misericordia, a cura di Rossana Corti

 
·         AL FESTIVAL TUTTESTORIE
 
13 OTTOBRE 
- h. 18.00 · EXMÀ (Torretta Tam Tam) · via San Lucifero 71 · Cagliari
GIOCARSI LA VITA. Storie di sport e coraggio segreto · incontro con Nicoletta BortolottiAntonio FerraraTommaso Percivale. Arbitrano Carlo Carzan eBepi Vigna.
 
15 OTTOBRE 
- h 10.30 · Casa Felice ·via Sonnino · Cagliari
Presentazione del fumetto Il piccolo re e incontro con l'autrice Sonia Aloi
- h 17.30 · Tenda Blablà · via San Lucifero 71 · Cagliari
Laboratorio di fumetto e illustrazione con Sonia Aloi Disegnare il coraggio
(da 8 a 10 anni) – max 20 bambini – durata 90'
In collaborazione con Festival della Letteratura per ragazzi Tuttestorie

 
·         SEZIONE IMMAGINARIO_SOSTENIBILE
 
21 OTTOBRE 
– h 18.00 · Hostel Marina · Scalette San Sepolcro 2 · Cagliari
Presentazione dei fumetti Capriole (Topipittori 2015) e L'Argine (Beccogiallo 2016) e incontro con gli autori Marina Girardi e Rocco Lombardi 
In collaborazione con Associazione Sustainable Happiness

 
·         SEZIONE MEDITERRANEO_IMMAGINARIO 
 
18 NOVEMBRE 
MEM Mediateca del Mediterraneo · via Mameli 164 · Cagliari
– h 10.00/13.00 · Linguaggi e immaginario tra Europa e Africa: il fumetto mediterraneo tra differenti culture · Seminario realizzato in collaborazione con Facoltà di Studi Umanistici Dipartimento di Filologia, Letteratura, Linguistica dell'Università di Cagliari
Partecipano Mehdi Zouak, direttore dell'Istituto Nazionale delle Belle Arti di Tetouan (Istitut National des Beaux-arts INBA), il fumettista marocchino Aziz Oumoussa, lo sceneggiatore e critico francese Christophe Caissiau-HaurieAngel de la Calle, autore di fumetti e organizzatore della "Semana Negra" di Gijon
Modera Bepi Vigna
- h 17.00/19.00 · Incontro con Aziz Oumoussa e proiezione dei cortometraggi animati Voyage vers l'eternel Revolution e incontro con lo sceneggiatoreChristophe Caissiau-Haurie e presentazione del libro Madame Livingstone. Congo, la Grande Guerre (Editions Glenat – 2014)
 
Hostel Marina · Scalette San Sepolcro 2 · Cagliari
- h 21.00 · Presentazione selezione di cortometraggi e film animati provenienti dall'area mediterranea
 
19 NOVEMBRE 
MEM Mediateca del Mediterraneo · via Mameli 164 · Cagliari
– h 10.00/13.00 · Nuvole mediterranee. Italia, Spagna e Grecia: affinità e differenze nell'immaginario fumettistico, tavola rotonda con Angel de la Calle,autore di fumetti e organizzatore della "Semana Negradi Gijon; l'autore di fumetti originario delle Baleari Max, il fumettista greco Panagiotis Mitsobonos, lo sceneggiatore e critico francese Christophe Caissiau-Haurie, l'editore Antonio Scuzzarella (001 Edizioni)
Modera Bepi Vigna
- h 17.00/19.00 · Presentazione del fumetto Vapor (001 Edizioni) e incontro con l'autore Max;
-Presentazione del fumetto Ritratti di anime morte (001 Edizioni) e incontro con l'autore Angel de la Calle
 
24 NOVEMBRE 
MEM Mediateca del Mediterraneo · via Mameli 164 · Cagliari
– h 18.00 · Da Spraylitz a Dragonero: incontro con l'autore Luca Enoch
Con Bepi Vigna

 
·         SEZIONE DONNA_IMMAGINA!
 
25 NOVEMBRE 
MEM · Mediateca del Mediterraneo · via Mameli 164 · Cagliari
- h 10.00/13.00 · Dibattito sull'immaginario femminile, coordinato dalla giornalista Ornella Demuru, con la partecipazione di Assia Petricelli Sergio Riccardi, rispettivamente sceneggiatrice e disegnatore della graphic novel Premio Andersen 2014 "Cattive ragazze - 15 storie di donne audaci e creative" (Ed. Sinnos); Luca Enoch, sceneggiatore e disegnatore per la Sergio Bonelli Editore, autore di serie quali SpraylitzGeaLilith, con protagoniste femminili sfaccettate e indipendenti; Silvana Maniscalco, presidentessa Centro Anti-Violenza Donna Ceteris, che ha prodotto con il Centro del Fumetto il volume illustrato "Ti amo da (farti) morire", vademecum contro la violenza di genere; Federica Ginesu, giornalista del quotidiano on-line "La Donna Sarda" e co-autrice del volume "Sardegna al femminile. Storie di donne speciali"
- h 15.00/18.00 · Presentazione della graphic novel Cattive ragazze. 15 storie di donne audaci e creative (Sinnos – 2015) e incontro con gli autori Assia Petricelli Sergio RiccardiRiflessioni Sfuse, performance musicale dedicata all'immaginario femminile in Sardegna della musicista Rossella Faa
Gli eventi di Donna, immagina! verranno immortalati su carta da un gruppo di disegnatrici che hanno collaborato con il Centro Internazionale del Fumetto e che coglieranno le suggestioni della giornata dal vivo

 
·         DICEMBRE 
 
Norbello (OR)
In collaborazione con il Comune, eventi dedicati al media fumetto. Tra questi, la presentazione del fumetto Dimonios - La leggenda della Brigata Sassari(Ed. Ghiani 2016) e la mostra omonima; la presentazione del fumetto I custodi del Golfo, produzione del Centro Internazionale del Fumetto; la mostra Il mito dell'angelo nella cultura del fumetto; il recital poetico musicale Contrappunti angelici con Clara Murtas e Chiara Vittone; laboratori di fumetto e illustrazione destinati alle scuole, proiezioni di cartoni animati

 
·         LABORATORI DI NUES 
 
Cagliari, Seui e Norbello
Laboratori di fumetto e storytelling, destinati alle scuole. Tra questi, il laboratorio Il mestiere dell'illustratore con il disegnatore Andrea Serio, presso Liceo Artistico "Foiso Fois" di Cagliari, i laboratori di Character Design curati dall'illustratrice Carol Rollo

Nessun commento:

Posta un commento