La quercia e la rosa, di Ludovica De Nava

La quercia e la rosa, di Ludovica De Nava
Storia di un amore importante di Grazia Deledda con lettere autografe. Romanzo di Ludovica De Nava

IN TERRITORIO NEMICO

IN TERRITORIO NEMICO
Romanzo storico sulla Resistenza di Pier Luigi Zanata e altri 114 scrittori - metodo Scrittura Industriale Collettiva

Dettagli di un sorriso

Dettagli di un sorriso
romanzo di Gianni Zanata

Informazione Contro!

Informazione Contro!
Blog di controinformazione di Pier Luigi Zanata

NON STO TANTO MALE

NON STO TANTO MALE
romanzo di Gianni Zanata

giovedì 17 novembre 2016

Musica elettroacustica e elettronica, oggi e domani al Conservatorio di Cagliari per il Festival Spaziomusica

Festival Spaziomusica 2016





Musica elettroacustica e elettronica, oggi e venerdì (ore 17.30)
al Conservatorio di Cagliari (ore 17.30) per il Festival Spaziomusica 
*
Musica elettroacustica e elettronica, oggi (17 novembre) e venerdì a Cagliari per il Festival Spaziomusica, che dopo gli appuntamenti degli scorsi fine settimana alla Vetreria di Pirri e ai Grottoni dei Giardini Pubblici, fa tappa stavolta al Conservatorio "Giovanni Pierluigi da Palestrina". E figurano proprio diversi allievi di quell'istituto, e in particolare del corso di musica elettronica, tra i protagonisti dei vari set in programma nella Sala Porrino a partire dalle 17.30 (e con ingresso gratuito). 
 
L'apertura di entrambe le serate è all'insegna di "Onde Corte" un'installazione di Alessandro Olla
Risultati immagini per alessandro olla
volto noto della musica di ricerca in Sardegna e docente a Conservatorio, a cura di Stefano Cocco. Giovedì, ecco poi 
Emanuele Balia e Michele Uccheddu con il loro "Atto d'Azione", batteria e live electronics per una performance all'insegna dell'improvvisazione. Preceduti da un brano acusmatico di Gustavo Delgado, "Permanente e transitorio", spazio quindi a Stefano Cocco e Michela Saba con "Bother", una composizione per mezzo soprano e live electronics ispirata alle opere di Luigi Nono e incentrata su un unico elemento timbrico, la voce. Elementi sonori provenienti da ambienti e contesti differenti, che si intrecciano e dialogano tra loro, caratterizzano invece "Homéostasie", pezzo acusmatico di Paolo Pastorino. Completano la scaletta di giovedì una performance elettroacustica diAndrea Balia, e Andrea Deidda insieme ad Alessandra Seggi, flautista e docente del Conservatorio, con "Sottovoce", per flauto e live electronics.
 
Un microcosmo di ricerca sonora in cui il segnale viene manipolato con vari dispositivi che interagiscono tra loro: questo il tessuto superficiale "Cos-modular", performance elettroacustica di Donald Scalas, primo atto in programma venerdì, seguito da un brano acusmatico di Nicola Monopoli, "Stream of Consciousness", e da un altro per launeddas e live electronics di Nicola Agus e Giuliano Cau.
 
Chiusura di serata con Kintsugi
Mario Frezzato
ovvero Mario Frezzato all'oboe e al corno inglese con Michele Uccheddu ai live electronics e alle percussioni. In programma musiche di John Cage ("Ryoanji"), Louis Andriessen ("A Flower Song") e del compositore cagliaritano Marcello Pusceddu ("Solo I" e "Oinnisis"). Ideato nel 2013 da Mario Frezzato con la collaborazione del pianista/regista del suono Davide Tiso, e integrato dalla presenza di Michele Uccheddu, Kintsugi è un progetto di ricerca musicale che, esplorando le potenzialità timbriche di strumenti acustici e utilizzando l'elettronica, mira ad armonizzare tradizione e creatività, alternando opere scritte all'uso di libera improvvisazione, fuori da particolari generi o etichette, anche in integrazione con altri linguaggi espressivi.

* * *

Associazione Spaziomusica
via Liguria 60 - 09127 Cagliari
tel 070 40 08 44 - 339 65 54 314
E-mail: spaziomusica@gmail.com
www.spaziomusicaproject.com
 
Ufficio stampa:
RICCARDO SGUALDINI
tel.: 070 34 95 415
cell.: 347 83 29 583
E-mail: tagomago.1@gmail.com

Nessun commento:

Posta un commento