La quercia e la rosa, di Ludovica De Nava

La quercia e la rosa, di Ludovica De Nava
Storia di un amore importante di Grazia Deledda con lettere autografe. Romanzo di Ludovica De Nava

IN TERRITORIO NEMICO

IN TERRITORIO NEMICO
Romanzo storico sulla Resistenza di Pier Luigi Zanata e altri 114 scrittori - metodo Scrittura Industriale Collettiva

Dettagli di un sorriso

Dettagli di un sorriso
romanzo di Gianni Zanata

Informazione Contro!

Informazione Contro!
Blog di controinformazione di Pier Luigi Zanata

NON STO TANTO MALE

NON STO TANTO MALE
romanzo di Gianni Zanata

giovedì 24 ottobre 2013

Il brioso ed effervescente Elisir d’amore di Gaetano Donizetti, al Teatro del Carmine di Tempio Pausania

Il brioso ed effervescente Elisir d’amore di Gaetano Donizetti,
al Teatro del Carmine di Tempio Pausania


Venerdì 25 ottobre alle 21, ritorna l’opera lirica al Teatro del Carmine di Tempio Pausania, con L’elisir d’amore, melodramma giocoso in due atti, su libretto di Felice Romani, tratto da Le Philtre di Eugène Scribe e musica di Gaetano Donizetti.

Questa nuova, agile, produzione del Teatro Lirico di Cagliari è stata appositamente ideata e realizzata per palcoscenici ridotti e viene curata per la regia da Primo Antonio Petris, per i costumi da Marco Nateri e per le luci da Loïc François Hamelin.

L’opera si avvale di un cast di giovani interpreti quali: Elisabetta Scano (Adina), Camillo Facchino (Nemorino), Valeriu Caradja (Belcore), Enrico Maria Marabelli (il dottor Dulcamara), Vittoria Lai (Giannetta).

L’Orchestra e il Coro del Teatro Lirico sono diretti dal maestro concertatore e direttore Francesco Pasqualetti. Il maestro del coro è Marco Faelli.

L’elisir d’amore, rappresentato, per la prima volta, il 12 maggio 1832 al Teatro della Canobbiana di Milano (oggi Teatro Lirico), riscuote, fin dalla prima sera, uno straordinario favore di pubblico e critica che si ripete per tutte le trentadue repliche. Senza dubbio una delle opere più raffinate, soprattutto per la scrittura orchestrale, di Gaetano Donizetti che, con questo titolo, trova una personale elaborazione dello stile comico, tramite l’introduzione dell’elemento sentimentale, elemento che, estraneo all’imperante opera seria rossiniana, riconduce piuttosto al filone larmoyant dell’opéra-comique francese.
venerdì 25 ottobre 2013, ore 21 - Teatro del Carmine di Tempio Pausania


L’elisir d’amore
melodramma giocoso in due atti
libretto Felice Romani, tratto da Le Philtre di Eugène Scribe
musica Gaetano Donizetti


personaggi e interpreti


Adina Elisabetta Scano


Nemorino Camillo Facchino
Belcore Valeriu Caradja
Il dottor Dulcamara Enrico Maria Marabelli
Giannetta Vittoria Lai

maestro concertatore e direttore Francesco Pasqualetti

Orchestra e Coro del Teatro Lirico
maestro del coro Marco Faelli

regia Primo Antonio Petris

elementi scenici Teatro Lirico di Cagliari
costumi Marco Nateri

luci Loïc François Hamelin


nuova produzione della Fondazione Teatro Lirico di Cagliari


Nessun commento:

Posta un commento