La quercia e la rosa, di Ludovica De Nava

La quercia e la rosa, di Ludovica De Nava
Storia di un amore importante di Grazia Deledda con lettere autografe. Romanzo di Ludovica De Nava

IN TERRITORIO NEMICO

IN TERRITORIO NEMICO
Romanzo storico sulla Resistenza di Pier Luigi Zanata e altri 114 scrittori - metodo Scrittura Industriale Collettiva

Dettagli di un sorriso

Dettagli di un sorriso
romanzo di Gianni Zanata

Informazione Contro!

Informazione Contro!
Blog di controinformazione di Pier Luigi Zanata

NON STO TANTO MALE

NON STO TANTO MALE
romanzo di Gianni Zanata

domenica 19 luglio 2015

ALIAS DOMENICA 19 luglio 2015

da il manifesto

ALIAS DOMENICA


ALIAS DOMENICA
Sarban, incubo horror come ucronia

 
Una immagine di Hugo Jaeger, fotografo personale di Hitler
Il Terzo Reich domina il mondo e Hitler è uno spirito immortale: «Il richiamo del corno», Adelphi, breve romanzo horror pubblicato da un diplomatico inglese al Cairo nel 1952
— Tommaso Pincio


ALIAS DOMENICA
Dubus III, Amori middle-class tra fratture e crisi

Porte 

Lo scrittore americano Andre Dubus III
che si aprono su paesaggi usurati e interni pornografici: quattro storie traumatiche, quattro versioni generazionali dell’amore dall’autore di Lowell, Massachusetts
— Caterina Ricciardi


ALIAS DOMENICA
Non frutto di geni bensì del desiderio: l'ultimo Recalcati

 
Julia Krahn, «Mutter», 2009
Iscritta nell’ordine del linguaggio, la maternità analizzata da Recalcati è riconducibile, più che a Lacan, al pensiero di Lévinas
— Rocco Ronchi


ALIAS DOMENICA
Noorda, quando a Milano furoreggiavano il design e lo stile


I Pavesini e la Pirelli, il sistema visivo dell’Agip e le stazioni metro... Formatosi al canone Bauhaus di Amsterdam, il designer olandese, raffinato e schivo, sbarcò da noi nel ’54 lasciando il segno
— Maurizio Giufrè


ALIAS DOMENICA
Gianni Brera, un'antologia totale dal padre Po ai necrologi

 
Gianni Brera alla scrivania in redazione, con alle spalle la macchina per scrivere Olivetti
Il libro che sdoganò in via definitiva Brera scrittore: fu Gianni Mura a isolare, attraverso una sessantina di clic «spitzeriani», il meglio di quella produzione
— Massimo Raffaeli


ALIAS DOMENICA
Volare con Serodine buono e incendiario

 
Giovanni Serodine, Incoronazione della Vergine (part.), Ascona, Parrocchiale
L’occasione è il restauro dell’«Incoronazione» di Ascona, intorno a cui Stefano Boeri realizza un audace allestimento
— Giuseppe Frangi

Nessun commento:

Posta un commento