La quercia e la rosa, di Ludovica De Nava

La quercia e la rosa, di Ludovica De Nava
Storia di un amore importante di Grazia Deledda con lettere autografe. Romanzo di Ludovica De Nava

IN TERRITORIO NEMICO

IN TERRITORIO NEMICO
Romanzo storico sulla Resistenza di Pier Luigi Zanata e altri 114 scrittori - metodo Scrittura Industriale Collettiva

Dettagli di un sorriso

Dettagli di un sorriso
romanzo di Gianni Zanata

Informazione Contro!

Informazione Contro!
Blog di controinformazione di Pier Luigi Zanata

NON STO TANTO MALE

NON STO TANTO MALE
romanzo di Gianni Zanata

mercoledì 19 novembre 2014

La storia non siamo noi by GIANNI ZANATA



La storia non siamo noi.
Gioventù mista spalmata sui sedili dell’autobus in un mattino caldo di novembre.
I dialoghi spaziano dai leggins a vita bassa alle suonerie dei telefonini.
Poi di colpo.
– Oh. Dove scendiamo?
– Piazza Matteotti?
– Eja. Matteotti.
– E come faceva di nome?
– Chi?
– Matteotti.
– Piazza.
– Ah, ah! Oh gaggia.
– Giovanni, mi sembra.
– Gua’ che si chiamava Pietro.
– Aspe’, controllo su gugol.
– E cosa faceva Matteotti?
– Boh.
– Allora? Trovato?
– Scallo’, ci mette un anno a caricare.
– Cambia telefono.
– Giacomo.
– Te l’avevo detto che si chiamava Giacomo.
– Hai detto Giovanni.
– Sì, ma che cazzo faceva?
– Partito socialista. Antifascista. Oh, è morto giovane.
– Cose che conosce mio nonno di sicuro.
– Eja.
– Tocca, metti reggaeton.
– Minca sta salendo quella cogliona di Gessica.
– Ajò che scendiamo.

800px-Giacomo_Matteotti_parlamentare
nella foto, Giacomo Matteotti (fonte Wikipedia)

Nessun commento:

Posta un commento