La quercia e la rosa, di Ludovica De Nava

La quercia e la rosa, di Ludovica De Nava
Storia di un amore importante di Grazia Deledda con lettere autografe. Romanzo di Ludovica De Nava

IN TERRITORIO NEMICO

IN TERRITORIO NEMICO
Romanzo storico sulla Resistenza di Pier Luigi Zanata e altri 114 scrittori - metodo Scrittura Industriale Collettiva

Dettagli di un sorriso

Dettagli di un sorriso
romanzo di Gianni Zanata

Informazione Contro!

Informazione Contro!
Blog di controinformazione di Pier Luigi Zanata

NON STO TANTO MALE

NON STO TANTO MALE
romanzo di Gianni Zanata

lunedì 2 dicembre 2013

Libriamodena in Piazza grande (24esima edizione)

    • Libriamodena in Piazza grande (24esima edizione)
      Tutte le novità, offerte ed incontri con gli autori.


      PRESENTAZIONI E INCONTRI CON GLI AUTORI
      Sala Informacittà al pianterreno del Palazzo Comunale

      SABATO 7 DICEMBRE

      ore 16,00
      Elio Caterina
      Una brocca di colore rosso
      un pranzo tra amici - Thriller oppure horror, in entrambi i casi il senso della storia consiste nella lotta fra il buono e il cattivo, fra il bene e il male •
      Edizioni il Fiorino

      ore 16,40
      Gabriella Bortoli
      Achei - l’esilio degli affetti - poesie - La poetessa usa i personaggi e le vicende storiche degli Achei per fare emergere le inquietudini, le passioni, i dolori della sua esistenza •
      Edizioni il Fiorino

      ore 17,20
      Giuseppe Abbattista, Aspettami domani - In questa raccolta di poesie i versi si dispiegano come leggera brezza e ci sospingono in un percorso emozionale, senza che questo sia esplicitamente rivelato. Un viaggio nella complessità del sentimento “Amore”, nelle sue alchimie e nelle sue dinamiche che profondamente ci segnano. Gioie, dolori, dall’estasi alla morte, forze tremende capaci di annullarci, senza le quali però nessuno potrà dire di aver vissuto pienamente la vita • Colombini editore

      ore 18,00
      Alessandro Ferraresi, La promessa - Rita è una ragazza alla ricerca della propria identità, insoddisfatta e ribelle. Il senso di vuoto che accompagna la sua vita monotona ed opaca le sembra una voragine insondabile, finché un incontro casuale le farà scoprire l’unico modo per sentirsi viva... Un romanzo costruito con una sapiente architettura narrativa. Una trama avvincente in equilibrio tra il genere giallo e il racconto di formazione. Un’opera che scava in profondità indagando l’animo umano e mettendone a nudo le infinite contraddizioni • Colombini editore

      ore 18,40
      Francesco De Lucia, T come Tango - Rime leggere tra un passo e l’altro - Il Tango non è maschio o femmina: è coppia. E non è nato per essere ballato da una coppia fissa: la sua magia risiede nel passaggio di emozioni che si crea fra persone che magari prima non si erano mai neppure incontrate. Nessun ballo raggiunge lo stesso livello di comunicazione tra i corpi: erotismo, energia,-- - respirazione, passione, palpitazione. Un contatto fisico che coinvolge i sensi e l’anima intrecciando due persone in un’unica emozione • Colombini editore



      DOMENICA 8 DICEMBRE

      ore 16,00
      Maria Cristina Petrucci, Felicità nuda - Tutti hanno diritto di essere felici? Anche i più sfortunati? Anche nelle disgrazie? Nelle sofferenze? Virginia, la protagonista di questo romanzo, pensa di sì. Incontra lungo il cammino personaggi positivi e negativi e cerca di trarre insegnamento da tutti loro. Considerando i problemi come ospiti inattesi cui doversi rapportare e che fanno crescere. Cercando di non perdere il sorriso. Cercando di fare del bene. Inseguendo la felicità • Incontri editrice

      ore 16,40
      Patrizia Bellei, Giove - Lui ha i capelli rossi e pratica una bizzarra e involontaria leggerezza del vivere. Lei è Dora, bambina ribelle prima, ragazzina turbolenta poi. Intorno a loro, personaggi estrosi come Emiliano, rigorosi come Franco... e poi Mario, l’amico di sempre. Quando scoppierà la guerra lui passerà attraverso la lenta acquisizione di una consapevolezza di sé e acquisterà una vera identità: sarà Giove. Uno sguardo nuovo sulla lotta di liberazione, senza eroi, ma con dei ragazzi ottimisti e allegri, che cercano la speranza anche dove non c’è. Una considerazione aggiornata sulla resistenza, opzione ragionevole anche oggi, nel mondo vacillante in cui viviamo. L’autrice dialoga con Giordana Trovabene e Bepi Campana • Colombini editore

      ore 17,20
      Carlo Beneventi, ll sogno interrotto - Uno straordinario opificio di arti e mestieri in terra frignanese - La storia di don Antonino Cenacchi, un umile prete di montagna che in pochi anni (dal 1949 al 1967) seppe creare il centro di addestramento professionale “Leonardo da Vinci” di Montecreto, una struttura di grande valore formativo per centinaia di ragazzi disoccupati provenienti dal Frignano e da tutt’Italia. Un libro ricchissimo di immagini d’epoca, documenti del centro di addestramento professionale e dell’intero Alto Frignano • Iaccheri editore

      ore 18,00
      Giò Barbieri, Modenessere - Ritratto dell’universo modenese - Un volume nato per gioco che raccoglie una sequenza di ritratti, quasi un album di famiglia, uno specchio magico in cui si riflette una modenesità condivisa e diffusa. In questo libro è potuto entrare davvero chiunque: gente di luoghi lontani, di posti vicini, e tanti modenesi. Non solo quelli noti in ambito cittadino, regionale, nazionale o planetario, ma chiunque di essi esprima la modenesità a qualsiasi livello. Un libro del buonumore, dalle cui pagine centinaia di volti sorridenti e familiari ci guardano, ammiccano, si mettono in posa, ma non troppo, perché presi spesso alla sprovvista, talvolta incontrati casualmente per strada… Chi sfoglia questa sorta di “face-book”, lo fa col sorriso sulle labbra, a volte con sonore risate ed esplosioni di vero candore • Colombini editore

      ore 18,40
      Marco Gibellini e Gian Carlo Montanari Castelnuovo Rangone - Storia di un territorio antico - La storia di Castelnuovo dall’anno 1000 ai giorni nostri attraverso vicende di guerre e di carestie, ma anche con la descrizione del grande sviluppo sociale ed economico di questo territorio fra i più fertili e produttivi della nostra provincia • Edizioni il Fiorino
    piazza grande 4541121 Modena

Nessun commento:

Posta un commento