La quercia e la rosa, di Ludovica De Nava

La quercia e la rosa, di Ludovica De Nava
Storia di un amore importante di Grazia Deledda con lettere autografe. Romanzo di Ludovica De Nava

IN TERRITORIO NEMICO

IN TERRITORIO NEMICO
Romanzo storico sulla Resistenza di Pier Luigi Zanata e altri 114 scrittori - metodo Scrittura Industriale Collettiva

Dettagli di un sorriso

Dettagli di un sorriso
romanzo di Gianni Zanata

Informazione Contro!

Informazione Contro!
Blog di controinformazione di Pier Luigi Zanata

NON STO TANTO MALE

NON STO TANTO MALE
romanzo di Gianni Zanata

giovedì 7 maggio 2015

ENERGIA DELLA TERRA E LE ROCCE DELLA GUARIGIONE

palau

ENERGIA DELLA TERRA E LE ROCCE DELLA GUARIGIONE (di Marisa Cardu)


marisacarduC’è una zona, vicina a Palau, in Gallura, in cui ci sono vestigia di antiche popolazioni, le quali sfruttavano l’energia emanata dal sottosuolo e le rocce alle quali attribuivano proprietà terapeutiche. Ancora oggi tantissime persone si recano in quel luogo, con la certezza che quelle rocce abbiano davvero questo potere. Che vi sia un’energia straordinaria e potente è confermato dalla crescita abnorme della vegetazione, specie dei lentischi, diventati veri e propri alberi, che hanno formato una foresta, oggetto di studio da parte dei botanici, che la definiscono biodiversità. All’interno del bosco vi sono appunto le rocce in cui è evidente a cosa fossero utili, scolpite o incavate a seconda dell’uso. Sorge nei paraggi una chiesetta campestre, San Giorgio, i visitatori son soliti appoggiare le mani sull’altare e a piedi scalzi e concentrati affermano di sentire un calore che partendo dai piedi li pervade fino alla testa. Sono numerose le testimonianze di chi ha voluto sperimentarlo. A fare da guida in questo percorso, è un’insegnante di Torino – Arianna Mendo, questo è il suo nome – venuta per studio , che non se ne è più andata diventando esperta al punto da essere lei ad accompagnare le comitive in tutti i luoghi che emanano un’energia particolare. La cosa divertente è , a parer mio, la conversione sistematica degli scettici e increduli che, alla prova dei fatti, rimangono quanto meno sbalorditi. Ma crederci o no non ha importanza. L’unico rischio che si corre è contrarre una malattia che si chiama “mal di Sardegna”, che induce a non volersene più andare! Due “malati” celebri Fabrizio De Andrè e Peter Gabriel! Per chi fosse interessato o solo incuriosito ecco un video e comunque su youtube, girati da Red Ronnie, ce ne sono numerosi ed esplicativi.

Nessun commento:

Posta un commento