La quercia e la rosa, di Ludovica De Nava

La quercia e la rosa, di Ludovica De Nava
Storia di un amore importante di Grazia Deledda con lettere autografe. Romanzo di Ludovica De Nava

IN TERRITORIO NEMICO

IN TERRITORIO NEMICO
Romanzo storico sulla Resistenza di Pier Luigi Zanata e altri 114 scrittori - metodo Scrittura Industriale Collettiva

Dettagli di un sorriso

Dettagli di un sorriso
romanzo di Gianni Zanata

Informazione Contro!

Informazione Contro!
Blog di controinformazione di Pier Luigi Zanata

NON STO TANTO MALE

NON STO TANTO MALE
romanzo di Gianni Zanata

lunedì 14 settembre 2015

Al via a Villacidro la trentesima edizione del Premio Dessì


Al via a Villacidro la trentesima edizione del Premio Dessì. 
Si comincia con l'inaugurazione della mostra 
"Dimonios, la leggenda della Brigata Sassari" (ore 19),
e con il recital di Eugenio Finardi "Parole e Musica" (ore 21,30).
*
Tutto pronto per il Premio "Giuseppe Dessì"oggi (14 settembre), a Villacidro, prende il via l'intensa settimana culturale che fa da cornice al concorso letterario per opere edite intitolato allo scrittore sardo (1909-1977), quest'anno all'importante traguardo della trentesima edizione. Ed è un programma all'altezza della ricorrenza quello che per sette giorni terrà banco nella cittadina del Medio Campidano, a una cinquantina di chilometri da Cagliari, in cui Dessì trascorse l'adolescenza e in seguito ambientò, da adulto, il suo testo più famoso, il romanzo "Paese d'ombre" (Premio Strega nel 1972). Un cartellone fitto e variegato di incontri letterari, momenti di musica, di spettacolo e altri appuntamenti con ospiti come Eugenio Finardi,Giovanni Lindo FerrettiVanessa RoggeriGiulio Cesare GiacobbeMoni OvadiaStefano ZecchiMarco CubedduTeresa De SioMaurizio Lastrico,Gianfranco CabidduDanilo ReaGiuseppe Langella, Vinicio Capossela.
 
Una settimana di eventi che accompagnerà il trentesimo Premio Dessì verso il suo clou, quando domenica 20 verranno proclamati e incoronati i vincitori fra le terne di finalisti delle due sezioni in cui si articola il concorso letterario: per la Narrativa sono in lizza Antonia Arslan con "Il rumore delle perle di legno" (Rizzoli), Antonio Scurati con "Il tempo migliore della nostra vita" (Bompiani) e Maurizio Torchio con "Cattivi" (Einaudi); si contendono invece il podio più alto per la Poesia Umberto Piersanti con "Nel folto dei sentieri" (Marcos y Marcos), Salvatore A. Sanna con "Fra le due sponde" (Il Maestrale) e Mariagiorgia Ulbar con "Gli eroi sono gli eroi" (Marcos y Marcos). Nel corso della cerimonia di premiazione verranno consegnati anche ilpremio speciale della giuria che, come già annunciato, quest'anno va alla grande attrice Piera Degli Esposti, e quello della Fondazione Dessì, riconoscimento che torna in questa edizione del trentennale e che è stato assegnato a uno dei più originali e apprezzati cantautori italiani: Vinicio Capossela
 
Visualizzazione di Tavola del fumetto Dimonios_la leggenda della Brigata Sassari - di Bepi Vigna - illustrazioni di Gildo Atzori (3s).jpgVisualizzazione di tavola del fumetto Dimonios_la leggenda della Brigata Sassari - di Bepi Vigna - illustrazioni di Gildo Atzori (s).jpg
La lunga settimana villacidrese prende dunque il via stasera (lunedì 14) con due diversi appuntamenti. Il primo, alle 19 al Mulino Cadoni, è nel segno del centenario della Grande Guerra con l'inaugurazione della mostra "Dimonios, la leggenda della Brigata Sassari": un allestimento proposto anche come anteprima della sesta edizione di Nues, il festival dedicato ai comics a cura del Centro Internazionale del fumetto di Cagliari, in programma in autunno nel capoluogo sardo. In esposizione le tavole originali del primo episodio del racconto a fumetti (di prossima uscita) scritto da Bepi Vigna e illustrato da Gildo Atzori con la colorazione digitale di Laura Congiu, che prende spunto anche da "La Trincea", l'atto unico di Giuseppe Dessì (messo in onda nella serata inaugurale del secondo canale RAI, il 4 novembre 1961, in coincidenza con l'anniversario della fine della prima guerra mondiale) che racconta la conquista della "Trincea dei razzi" da parte della Brigata Sassari: un episodio bellico (datato 14 novembre 1915) di cui fu protagonista anche il padre dello scrittore, il maggiore Francesco Dessì. Intervengono all'inaugurazione della mostra, che comprende anche sagome scenografiche, pannelli didattici e didascalie storiche, i due autori del fumetto. 
 Visualizzazione di Eugenio Finardi (s).jpg
La serata prosegue alle 21.30 a Casa Dessì, dove è di scena Eugenio Finardi con "Parole & Musica", il recital con cui il cantautore milanese si racconta e a contatto diretto con il pubblico, fondendo le sue canzoni a riflessioni personali e aneddoti sulla sua ultraquarantennale carriera artistica: uno spazio d'intrattenimento nel quale la musica si mescola alle parole e al racconto, confermando Finardi come artista capace di parlare all'anima della gente ma che sa anche stupire e divertire con le sue doti affabulatorie. Nato quasi per caso su richiesta del pubblico, "Parole & Musica" è diventato in breve tempo uno spettacolo di successo (con le oltre settanta date dello scorso anno), tanto da spingere il cantautore a ridisegnarlo e arricchirlo. Dopo aver dedicato gli ultimi quindici anni all'esplorazione di diversi generi musicali, spaziando abilmente dal blues al folk, fino al fado e alla classica contemporanea, Eugenio Finardi (chitarra e voce) – affiancato sul palco da Giovanni "Giuvazza" Maggiore (chitarra) e Paolo Gambino (tastiere) - torna alle sonorità e ai contenuti di grande impegno che hanno contraddistinto i primi album del suo cammino artistico, come "Sugo" (del 1976) e "Diesel" (1977). 
 
Tutti gli appuntamenti della serata inaugurale, come quelli dei giorni a seguire, sono ad ingresso libero e gratuito.
 
Il trentesimo Premio Dessì è organizzato dalla Fondazione "Giuseppe Dessì" e dal Comune di Villacidro col patrocinio del Consiglio Regionale della Sardegna, dell'Assessorato Regionale della Pubblica Istruzione, del Ministero per i Beni e le Attività Culturali e della Fondazione Banco di Sardegna.
 
Per informazioni, la segreteria organizzativa risponde ai numeri 070931438734741176553406660530, e all'indirizzo di posta elettronicafondessi@tiscali.it.
 
Press kithttps://www.dropbox.com/sh/h3s76fpflian32k/AAD6xH6HKznrAvUGcr9Z7nRAa?dl=0
  
 
* * *
 

FONDAZIONE GIUSEPPE DESSÌ
via Roma 65 – 09039, Villacidro (Medio Campidano)
tel.: 070 93 14 387 – 347 41 17 655 – 340 66 60 530
fax 178 22 18 462
E-mail: fondessi@tiscali.it
www.fondazionedessi.it
  

Ufficio stampa:
RICCARDO SGUALDINI
tel.: 070 34 95 415
cell.: 347 83 29 583

E-mail: tagomago.1@gmail.com
 
MARIA CARROZZA
cell.: 346 30 47 620
E-mail: mari.carrozza@gmail.com



Premio letterario "Giuseppe Dessì"
XXX edizione
Villacidro, 14 > 20 settembre 2015

 

Programma

 
 
Lunedì 14 settembre
Mulino Cadoni
ore 19 > inaugurazione della mostra Dimonios - la leggenda della Brigata Sassari
a cura di Bepi Vigna e Gildo Atzori
 
Casa Dessì
ore 21.30 > Parole e Musica
di e con Eugenio Finardi

*

 
Martedì 15 settembre
Piazza Zampillo
ore 18 > Vanessa Roggeri presenta Fiore di fulmine 
con la partecipazione di Gianni Zanata
 
ore 19 > Andrea Scanzi presenta La vita è un ballo fuori tempo 
con la partecipazione di Anthony Muroni
 
Casa Dessì
ore 21.30 > Bella gente d'Appennino, recital per voce e violino 
con Giovanni Lindo Ferretti ed Ezio Bonicelli

*

 
Mercoledì 16 settembre
Piazza Zampillo
ore 18 > Giulio Cesare Giacobbe presenta Se li ami non muoiono mai 
con la partecipazione di Roberta Atzori
 
ore 19 > Stefano Zecchi presenta Rose bianche a Fiume 
con la partecipazione di Giuseppe Marras
 
Casa Dessì
ore 21.30 > Moni Ovadia legge e commenta gli Scritti corsari di Pier Paolo Pasolini
con Moni Ovadia, Maurizio Dehò e Nadio Marenco

*

 
Giovedì 17 settembre
Mulino Cadoni
ore 10 > laboratorio per le scuole a cura dell'associazione InCoro 
con la partecipazione di Mara Durante e Stefano Bordiglioni
 
Piazza Zampillo
ore 18 > Marco Cubeddu presenta Pornokiller 
con la partecipazione di Giacomo Casti
 
ore 19 > Maurizio Lastrico presenta Nel mezzo del casin di nostra vita
con la partecipazione di Elio Turno Arthemalle
 
Casa Dessì
ore 21 > presentazione e proiezione del film Faber in Sardegna
di Gianfranco Cabiddu 
 
ore 22 Danilo Rea piano solo A tribute to Fabrizio De André

*

 
Venerdì 18 settembre
Mulino Cadoni
ore 10 > laboratorio per le scuole a cura dell'associazione InCoro
con la partecipazione di Mara Durante e Stefano Bordiglioni
 
Piazza Zampillo
ore 18 > Giuseppe Langella presenta Reliquiario della grande tribolazione 
con la partecipazione di Duilio Caocci
 
ore 19 Teresa De Sio presenta L'Attentissima
con la partecipazione di Giacomo Serreli
 
Casa Dessì
ore 21.30 > Quello che parla strano, recital di Maurizio Lastrico

*

 
Sabato 19 settembre
Auditorium Santa Barbara
ore 10 > Mariposas, ricordo di Sergio Atzeni a vent'anni dalla scomparsa
con la partecipazione di Giuseppe Marci, Gigliola Sulis, Franciscu Sedda, Paolo Lusci
 
Mulino Cadoni
ore 10 > laboratorio per le scuole a cura dell'associazione InCoro
con la partecipazione di Mara Durante e Stefano Bordiglioni
 
ore 17 > ...nell'inedito Altrove dei libri per bambini. Il gioco della fantasia
conversazione con Mara Durante e Stefano Bordiglioni
 
Piazza Zampillo
ore 19 > Vinicio Capossela presenta Il paese dei coppoloni
con la partecipazione di Natascha Lusenti
 
Casa Dessì
ore 21.30 > L'Attentissima, reading di e con Teresa De Sio e Valerio Corzani

*

 
Domenica 20 settembre
Mulino Cadoni 
ore 10.30 > "Quelli che il premio…", incontro con gli autori finalisti del Premio Dessì
 
Piazza Municipio
ore 18 > Proclamazione e premiazione dei vincitori 
della trentesima edizione del Premio letterario Giuseppe Dessì
presenta Natascha Lusenti
intermezzi musicali a cura di Francesca Corrias, Mauro Laconi e Filippo Mundula




Nessun commento:

Posta un commento