La quercia e la rosa, di Ludovica De Nava

La quercia e la rosa, di Ludovica De Nava
Storia di un amore importante di Grazia Deledda con lettere autografe. Romanzo di Ludovica De Nava

IN TERRITORIO NEMICO

IN TERRITORIO NEMICO
Romanzo storico sulla Resistenza di Pier Luigi Zanata e altri 114 scrittori - metodo Scrittura Industriale Collettiva

Dettagli di un sorriso

Dettagli di un sorriso
romanzo di Gianni Zanata

Informazione Contro!

Informazione Contro!
Blog di controinformazione di Pier Luigi Zanata

NON STO TANTO MALE

NON STO TANTO MALE
romanzo di Gianni Zanata

martedì 6 ottobre 2015

IO, EDMUND KEAN scritto, diretto e interpretato da Giovanni de Nava

''Io, Edmund Kean'', scritto, diretto e interpretato da Giovanni de Nava e con Carmen Landolfi, sarà in scena dall' 8 al 18 ottobre nel Teatro Arcobaleno Centro stabile del classico, via Redi 1/a Roma.
Lo spettacolo di Giovanni de Nava, nel quale l' attore rende omaggio al grande attore shakespeariano, facendo rivivere le gesta che lo hanno reso “immortale”, apre la stagione  2015/16 del Teatro ARCOBALENO (Centro Stabile del Classico) denominata  “Il Teatro dell’anima”, incentrata come sempre su opere di grandi contenuti. 

IO, EDMUND KEAN

Della figura di Edmund Kean, leggendario attore inglese a cavallo tra il XVIII e il XIX secolo, si sono occupati, con la scrittura di lavori teatrali incentrati su di lui,  Alexandre Dumàs père, Vittorio Gassman, Raymon Fitz Simons; ora, in questo atto unico di cui è anche autore, Giovanni de Nava, con il suo consueto piglio mattatoriale, rivive, nei panni del Kean, la vita e la carriera del grande attore inglese, il suo disordine esistenziale contrapposto al maniacale rigore e perfezionismo artistico (impasto che gli valse, ad opera di Dumàs père, la definizione di “genio e sregolatezza”, titolo proprio della commedia che lo stesso Dumàs gli dedicò).  De Nava ripercorre la carriera di Kean, enfant prodige, dagli squallidi esordi in provincia, fino ai trionfi dovuti alle sue insuperate interpretazioni (soprattutto shakespeariane) che, prima in Inghilterra e poi nelle Americhe, lo consacreranno come il più grande attore di ogni tempo. Scorci di vita ora divertenti ora drammatici, tra sarcasmi, intemperanze, dissolutezze, scandali, si alternano a grandi monologhi shakespeariani, componendo un ritratto completo e inedito del grande attore inglese.

Home
via F. Redi 1/a Roma
dall'8 al 18 ottobre 2015
giovedì, venerdì e sabato ore 21:00 - domenica ore 17:30
IO, EDMUND KEAN
scritto, diretto e interpretato da Giovanni de Nava
e con Carmen Landolfi

Nessun commento:

Posta un commento