La quercia e la rosa, di Ludovica De Nava

La quercia e la rosa, di Ludovica De Nava
Storia di un amore importante di Grazia Deledda con lettere autografe. Romanzo di Ludovica De Nava

IN TERRITORIO NEMICO

IN TERRITORIO NEMICO
Romanzo storico sulla Resistenza di Pier Luigi Zanata e altri 114 scrittori - metodo Scrittura Industriale Collettiva

Dettagli di un sorriso

Dettagli di un sorriso
romanzo di Gianni Zanata

Informazione Contro!

Informazione Contro!
Blog di controinformazione di Pier Luigi Zanata

NON STO TANTO MALE

NON STO TANTO MALE
romanzo di Gianni Zanata

sabato 20 ottobre 2012

Hidalgos di Nicolò Migheli

Nicolò Migheli
Hidalgos


Finalista al Premio Alziator 2012 e finalista anche al Premio Città di Cuneo 2012 per la narrativa, dedicato in particolar modo agli esordienti.

Anni Trenta: un omicidio efferato, un paese che
piomba nella paura
Un giovane maresciallo chiamato a districare un caso
che potrebbe definitivamente annientarlo
Niente è come sembra, tutto può succedere, nulla
può essere dato per scontato


Un omicidio, un’eredità contesa, una strage di animali. Gli avvenimenti del
’27 si stagliano sullo sfondo di un piccolo paese dell’interno dove le lotte
tra fascisti e antifascisti vanno a sommarsi ai mai sopiti contrasti tra famiglie
rivali. Amore, gelosia, solitudine, crudeltà si mischiano in un vortice di
fatti che sconvolgono la pacifica quotidianità della comunità, rischiando di
distruggerla completamente. Sarà questo il mondo che dovrà conoscere
il giovane maresciallo dei carabinieri Alberto Contorsi, impegnato, fin dal
suo arrivo nel paese, a scoprire l’autore di un efferato delitto. Alla ricerca
della verità, Contorsi si accorgerà presto che quello che sembrava un posto
solitario e semplice, in realtà è un luogo complesso, squassato da mille
contrasti, dominato da personaggi ambigui e determinati a conservare il
proprio potere. Un intreccio avvincente, che rievoca un periodo di transizione
fondamentale per la nostra storia, nel passaggio tra democrazia e
dittatura, tra decadenza dei ceti nobiliari e ascesa di quelli imprenditoriali e
borghesi, dove la finzione letteraria riesce a penetrare fin nel profondo un
mondo che si trasforma.
Nicolò Migheli, sociologo, si occupa di sviluppo rurale e di comportamento
organizzativo. Ha al suo attivo diverse pubblicazioni di carattere scientifico,
molte delle quali dedicate alla cultura, alla storia, alla tradizione di vari
territori e comunità sarde. È anche autore di numerosi interventi e articoli
su agricoltura, pastorizia, cibo e altre tematiche collegate alla conservazione
e gestione dei saperi e peculiarità dell’isola. Hidalgos è il suo romanzo
d’esordio.

Nessun commento:

Posta un commento