La quercia e la rosa, di Ludovica De Nava

La quercia e la rosa, di Ludovica De Nava
Storia di un amore importante di Grazia Deledda con lettere autografe. Romanzo di Ludovica De Nava

IN TERRITORIO NEMICO

IN TERRITORIO NEMICO
Romanzo storico sulla Resistenza di Pier Luigi Zanata e altri 114 scrittori - metodo Scrittura Industriale Collettiva

Dettagli di un sorriso

Dettagli di un sorriso
romanzo di Gianni Zanata

Informazione Contro!

Informazione Contro!
Blog di controinformazione di Pier Luigi Zanata

NON STO TANTO MALE

NON STO TANTO MALE
romanzo di Gianni Zanata

giovedì 11 ottobre 2012

WASSILY KANDINSKY. Dalla Russia all'Europa, Pisa Palazzo Blu, dal 13 ottobre 2012 al 3 febbraio 2013


WASSILY KANDINSKY. Dalla Russia all'Europa, Pisa Palazzo Blu, dal 13 ottobre 2012 al 3 febbraio 2013
Inaugura a Pisa a Palazzo Blu la grande mostra WASSILY KANDINSKY, dalla Russia all'Europa. La mostra, che si configura come la più vasta rassegna dedicata in Italia al padre dell'astrazione - in programma dal 13 ottobre 2012 al 3 febbraio 2013 - ripercorre, attraverso un'importante selezione di opere del maestro russo, provenienti dal Museo di Stato di San Pietroburgo e da altri importanti musei russi, il periodo fra il 1901 e il 1922 quando lascia definitivamente la Russia Sovietica, che pure aveva sostenuto nei primi anni della rivoluzione, e accetta l'incarico offertogli da Walter Gropius di dividere con Paul Klee l'insegnamento al Bauhaus. Nell'occasione saranno esposte anche le incisioni di Kandinsky provenienti dalle collezioni Camù, la serie Poesie senza parole, 16 xilografie realizzate nel 1903.  La xilografia è una tecnica tipica della tradizione russa ma anche un metodo incisorio tipicamente primitivo che gli artisti espressionisti utilizzarono molto volentieri. Kandinsky sceglie l'incisione su legno perché si adatta ai temi spirituali e fiabeschi del ciclo Poesie senza parole, dove le immagini assumono il carattere di poemi visivi. Il ciclo viene realizzato durante la sua permanenza in Germania, Kandinsky sceglie infatti di adottare questa tecnica come omaggio alla propria terra d' origine.
www.artcamu.it
www.palazzoblu.org

Nessun commento:

Posta un commento