La quercia e la rosa, di Ludovica De Nava

La quercia e la rosa, di Ludovica De Nava
Storia di un amore importante di Grazia Deledda con lettere autografe. Romanzo di Ludovica De Nava

IN TERRITORIO NEMICO

IN TERRITORIO NEMICO
Romanzo storico sulla Resistenza di Pier Luigi Zanata e altri 114 scrittori - metodo Scrittura Industriale Collettiva

Dettagli di un sorriso

Dettagli di un sorriso
romanzo di Gianni Zanata

Informazione Contro!

Informazione Contro!
Blog di controinformazione di Pier Luigi Zanata

NON STO TANTO MALE

NON STO TANTO MALE
romanzo di Gianni Zanata

martedì 1 aprile 2014

Il piazzalibri 2014, dal 3 aprile l'editoria per ragazzi protagonista a Grosseto

Il piazzalibri 2014, dal 3 aprile l'editoria per ragazzi protagonista a Grosseto



Dal 3 al 6 aprile nelle scuole e presso le casette cinquecentesche del Cassero quattro giorni di eventi, presentazioni di libri, incontri con gli autori e laboratori didattici.

Quattro giorni di eventi dedicati al libro ed alla letteratura per ragazzi, nella suggestiva cornice del Cassero senese e presso le scuole primarie e secondarie di Grosseto, con presentazioni di libri, incontri con gli scrittori, laboratori didattici e mostre per un programma ricchissimo che si sviluppa in quattro giorni, da giovedì 3 a domenica 6 aprile.
Tutto questo è 'Il piazzalibri', il book festival della Maremma che festeggia quest'anno la sua quarta edizione, realizzato dal Comune di Grosseto con la biblioteca comunale Chelliana, con il contributo dell'Ente Cassa di risparmio di Firenze e la collaborazione delle scuole statali primarie e secondarie di primo grado e dell'Istituzione Iside. 
“Il piazzalibri, festival del libro e della letteratura per bambini e ragazzi – ha spiegato il sindaco Emilio Bonifazi – si presenta in una veste rinnovata, uscendo da piazza Dante per andare ad occupare gli spazi rinnovati delle casette cinquentesche presso il Cassero senese. I nostri progetti per il centro storico e la città non riguardano soltanto la cura degli edifici storici e la riqualificazione degli spazi cittadini, ma anche dalla valorizzazione e promozione culturale, proprio a partire dalla diffusione della lettura e del libro”.
“La riappropriazione della città – ha spiegato l'assessore alla cultura Giovanna Stellini – avviene  anche attraverso i libri, grazie al quale gli ambienti rinnovati delle casette cinquecentesche si animano e riprendono vita, con uno sguardo speciale rivolto verso i bambini e i ragazzi, per stimolarli ad una maggiore educazione, sensibilità e rispetto verso il paesaggio urbano che ci circonda. E' questo il filo conduttore del Piazzalibri 2014”.
Presso le casette cinquecentesche il Comune di Grosseto proporrà una bancarella del libro usato ed un apposito spazio dedicato alle novità librarie ed ai servizi della biblioteca Chelliana. Negli spazi dedicati al laboratori didattici sono invece in programma incontri con gli autori e spazi promozionali dedicati alle librerie e case editrici.
Di grande interesse la mostra “Storie diSegni”, promossa dall'associazione Arte invisibile, che propone i lavori dei giovani artisti emergenti che hanno partecipato ai corsi di fumetto e illustrazione dell'associazione, tra cui Roberto Ricci e Laura Iorio. Sono inoltre in esposizione tre diversi lavori ispirati ai libri per ragazzi: “Haiku a fumetti”, “A caccia di Rane” e “Giovanna, mia sorella”. Oltre che al cassero senese il Piazzalibri si sviluppa nelle scuole, dove sono in programma laboratori e incontri mattutini aperti alle classi.
Nella settimana del festival inoltre verrà realizzato in città il 'bookcrossing'. L'idea di base è di rilasciare libri in città (presso piazze, giardini, supermercati, fermate dell'autobus, stazione ferroviaria) affinché possano essere ritrovati e quindi letti da altre persone. E' anche questa una modalità di riqualificazione dell'ambiente urbano. L'iniziativa è curata della biblioteca comunale Chelliana: ogni libro è contraddistinto dal logo utilizzato dal circuito internazionale del bookcrossing.com ed è facilmente riconoscibile. Verranno 'liberati' circa cento libri, ossia cento modi di raggiungere i lettori più disparati.
Il bookcrossing è un'iniziativa di distribuzione gratuita di libri che ruota intorno all'esistenza di un elenco di volumi tramite un codice identificativo unico, attraverso cui è possibile seguire la traversata del libro, e il suo incrociarsi con i lettori. Materialmente consiste nella pratica di una serie di iniziative collaborative volontarie e completamente gratuite, di cui alcune anche organizzate a livello mondiale, che legano la passione per la lettura e per i libri alla passione per la condivisione delle risorse e dei saperi. L'idea di base è di rilasciare libri nell'ambiente naturale compreso quello urbano, o "into the wild", ovvero dovunque si preferisca, affinché possano essere ritrovati e quindi letti da altri, che eventualmente possano commentarli e altrettanto eventualmente farli proseguire nel loro viaggio. Il termine deriva da bookcrossing.com, un club gratuito di libri on-line fondato nel 2001 per incoraggiare tale pratica, al fine di "rendere il mondo intero una biblioteca".
Informazioni e prenotazioni:
Per i laboratori e gli incontri pomeridiani alle casette si può prenotare alla biblioteca Chelliana telefonando al numero 0564488054. Per informazioni e contatti: info.cultura@comune.grosseto.it tel. 056448805.

PROGRAMMA
Cassero Senese - Casette cinquecentesche

Giovedì 3 aprile 2014
ore 9 Inaugurazione
ore 9.15 – 10.45
Sala 3 - per la scuola secondaria di primo grado: Il pianeta da salvare, incontro con Guia Risari
Sala 2 - per la scuola primaria: presentazione del libro La bambina che ascoltava gli alberi con l’autrice Maria Loretta Giraldo e l’illustratrice Cristina Pieropan
Sala 4 - per la scuola dell’infanzia: Zoo di segni, laboratorio dell’associazione culturale Inventarte
ore 11 – 12.30
Sala 3 - per la scuola primaria: presentazione del libro Le città più belle del mondo con l’autrice Valentina Zagaglia
Sala 2 - per la scuola primaria: presentazione del libro La bambina che ascoltava gli alberi con l’autrice Maria Loretta Giraldo e l’illustratrice Cristina Pieropan
Sala 4 - per la scuola primaria: Strappo e invento, laboratorio dell’associazione culturale Inventarte
ore 14.30 – 16
Sala 3 - per la scuola primaria: presentazione del libro Di chi è la città con l’autore Francesco Fagnani
Sala 2 - per la scuola primaria: presentazione del libro L’altra città con l’autrice Mia Lecomte ore 16 – 18
Sala 4 - Disegnatori si diventa. Ascoltare con gli occhi, laboratorio sul fumetto dell’associazione Arte invisibile
ore 17.30 – 19
Sala 3 - Temi e approcci del libro per l’infanzia contemporaneo, dagli anni ‘70 ai giorni nostri, incontro per insegnanti, genitori e bambini con Guia Risari

Venerdì 4 aprile 2014
ore 9.15 – 10.45
Sala 3 - per la scuola secondaria di primo grado: Viva la differenza, incontro con Guia Risari
Sala 2 - per la scuola primaria: presentazione del libro Non buttarmi via con gli autori Marina e Fabrizio Barbero
Sala 4 - per la scuola dell’infanzia: Zoo di segni, laboratorio dell’associazione culturale Inventarte
ore 11 – 12.30
Sala 3 - per la scuola secondaria di primo grado: Viva la differenza, incontro con Guia Risari
Sala 2 - per la scuola primaria: presentazione del libro Non buttarmi via con gli autori Marina e Fabrizio Barbero
Sala 4 - per la scuola primaria: Strappo e invento, laboratorio dell’associazione culturale Inventarte
ore 14.30 – 16
Sala 2 - per la scuola primaria: Cittadini di oggi e di domani, laboratorio di Promolettura Giunti Editori
ore 17 – 18.30
Sala 3 – Coltivare lettori, crescere identità, incontro per insegnanti, genitori e operatori culturali con Gabriela Zucchini

Sabato 5 aprile 2014
ore 9.15 – 10.45
Sala 2 - per la scuola primaria: L’alfabeto dimezzato, incontro con Guia Risari
Sala 3 - per la scuola secondaria di primo grado: Giardino comanda color, incontro con Rodolfo Laquaniti
ore 11 – 12.30
Sala 2 - per la scuola primaria: presentazione del libro La macchina di Celestino con l’autrice Guia Risari
Sala 3 - per la scuola secondaria di primo grado: Giardino comanda color, incontro con Rodolfo Laquaniti
ore 15 – 17
Sala 2 - Disegnatori si diventa. Un matrimonio tra parole e immagini, laboratorio sul fumetto dell’associazione Arte Invisibile
ore 16 – 17
Sala 4 - Presentazione del libro La Principessa dai bei capelli con l’autrice Sabrina Gatto
ore 17.30 – 18.30
Sala 4 - Presentazione del libro Arduino e la combriccola del bosco con l’autrice Tiziana Morrone
ore 17.30 – 19
Sala 3 - Pomeriggio fantasy con Francesco Falconi e gli scrittori grossetani di genere Marco Di Giuseppe, Simone Lari e Adriano Lorenzo Poletto – presenta la scrittrice Dianora Tinti

Domenica 6 aprile 2014
ore 9.30 – 12.30
Sala 2 - Ricostruiamo il passato, laboratorio di costruzione di modellini di abitati con l’associazione culturale Nesso
ore 11 – 12
Sala 4 - presentazione del libro I racconti del Grillo Parlante con l’autore Fabrizio Tondiore 15 – 17
Sala 2 - Libri a toppe letti a tappe!, narrazione itinerante con l’associazione culturale Inventarte

A cura dell’associazione culturale Arts&Crafts:
•ore 17 – 18 La Biblioteca Comunale Chelliana presenta Parole di Salute @lla tua Biblioteca conLeggendaria, itinerario teatrale, musicale e di danza contemporanea per raffi gurare le più belle leggende maremmane tramandate dall’Archivio delle Tradizioni popolari della Maremma
•ore 18.15 – 19 Interpretazione artistica, teatrale e musicale della leggenda: Antiglia, l’ultima regina.

Nelle scuole

Giovedì 3 aprile 2014
•Scuola Primaria C. Sabatini Istia d’Ombrone, Istituto Comprensivo n. 6
ore 9.30 – 12.30 Presentazione del libro Di chi è la città con l’autore Francesco Fagnani
•Scuola Primaria E. Toti via Montebianco, Istituto Comprensivo n. 6
ore 14.30 – 16 Presentazione del libro Le città più belle del mondo con l’autrice Valentina Zagaglia
•Scuola Primaria A. Gabelli via Sicilia, Istituto Comprensivo n. 3
ore 10.30 – 12.30 Presentazione del libro L’altra città con l’autrice Mia Lecomte
•Scuola Primaria via Einaudi, Istituto Comprensivo n. 4
ore 14.30 – 16 Presentazione del libro Pane e oro con l’autrice Guia Risari
Venerdì 4 aprile 2014
•Scuola Secondaria di Primo Grado G. Galilei via Garigliano, Istituto Comprensivo n. 6
ore 9.30 – 12.30 Alta qualità. I best della lettura, laboratorio di lettura con Gabriela Zucchini.
•Scuola Secondaria di Primo Grado L. da Vinci via De’ Barberi, Istituto Comprensivo n. 1 Alberto Manzi
ore 9.30–12.30 Presentazione dei libri Evelyn Starr. Il diario delle due lune e Muses con l’autore Francesco Falconi.
•Scuola Primaria E. Toti via Montebianco, Istituto Comprensivo n. 6
ore 14.30 –16 Il pianeta da salvare, incontro con Guia Risari. Presentazione del libro Di chi è la città con l’autore Francesco Fagnani.
Per prenotare i laboratori e gli incontri nei pomeriggi di giovedì, venerdì e sabato dopo le 16 e per tutta la giornata di domenica contattare la Biblioteca Chelliana ai numeri di tel. 0564/488054 - 055.

LA MAPPA DI PIAZZALIBRI
Area ponte levatoio - Spazio commerciale riservato alle librerie e alle case editrici locali.
Piano terra Casette cinquecentesche
Ingresso Segnaletica e materiale di comunicazione e promozione del festival con le guide alle attività ed agli eventi in calendario.
Primo piano Casette cinquecentesche
Ingresso Biblioteca Chelliana – Bancarella del libro usato.Sala 1 Biblioteca Chelliana - Servizi, libri, novità, postazione internet, iscrizione MLOL.
Sala 2 Area laboratori / Incontri con autore / Spazi promozionali librerie e case editrici.
Sala 3 Area laboratori / Incontri con autore / Spazi promozionali librerie e case editrici.
Sala 4 Area laboraori didattici.

La mostra “Storie diSEGNI”
A cura dell’associazione Arte invisibile
Arte invisibile è formata da giovani artisti emergenti che operano principalmente nei settori del fumetto, dell'illustrazione, della grafica, dell'animazione e della scrittura. L'associazione é aperta a tutte le forme di arte visiva e di multimedialità purché interessate alla ricerca ed alla sperimentazione. La mostra è composta dai lavori degli associati e degli allievi di tutte le età del corso di fumetto e illustrazione che hanno voluto prestare particolare attenzione all'utilizzo dell'immagine come mezzo narrativo. Si stegnalano in particolare i lavori in mostra di Roberto Ricci e Laura Iorio, professionisti del settore che collaborano attualmente con l'associazione.

La mostra dei bambini:
•HAIKU A FUMETTI – Quando le nuvolette incontrano la poesia, ispirata ai libri 'A che pensi?' di Laurent Moreau, Orecchio acerbo Editore e 'Un gatto nero in candeggina finì' di Pino Pace, Notes Edizioni.
•A CACCIA DI RANE – Fumetti ecologici! Ricordo di un'avvenuta all'aperto, ispirata al libro 'A caccia di rane' di Michele Petrucci, Edizioni Topipittori.
•GIOVANNA, MIA SORELLA – Tavole originali del libro 'La sorella di babbo Natale' di Anna Genni Miliotti, illustrazioni di Susanna Fierli, Farnesi editore.

Nessun commento:

Posta un commento