La quercia e la rosa, di Ludovica De Nava

La quercia e la rosa, di Ludovica De Nava
Storia di un amore importante di Grazia Deledda con lettere autografe. Romanzo di Ludovica De Nava

IN TERRITORIO NEMICO

IN TERRITORIO NEMICO
Romanzo storico sulla Resistenza di Pier Luigi Zanata e altri 114 scrittori - metodo Scrittura Industriale Collettiva

Dettagli di un sorriso

Dettagli di un sorriso
romanzo di Gianni Zanata

Informazione Contro!

Informazione Contro!
Blog di controinformazione di Pier Luigi Zanata

NON STO TANTO MALE

NON STO TANTO MALE
romanzo di Gianni Zanata

lunedì 21 aprile 2014

Messico, oggi l’addio a Garcia Marquez Domani l’omaggio della sua Colombia

da LA STAMPA

Messico, oggi l’addio a Garcia Marquez
Domani l’omaggio della sua Colombia

Nel pomeriggio l’ultimo saluto della sua città d’adozione. Le ceneri nel palazzo
delle belle arti. Poi i funerali nella cattedrale di Bogotà sulle note del Requiem
L’ultimo addio a Gabriel Garcia Marquez, il premio Nobel della letteratura morto giovedì, è in programma oggi pomeriggio a Citta del Messico, mentre la Colombia, dove “Gabo” nacque nel 1927, gli renderà a sua volta omaggio martedì. 

All’omaggio postumo nel Palazzo delle Belle Arti della capitale messicana, dove lo scrittore e la moglie Mercedes vivevano da molti anni, parteciperanno sia il presidente messicano Enrique Peña Nieto sia il collega colombiano, Juan Manuel Santos. 
I familiari consegneranno l’urna con le ceneri dello scrittore a Rafael Tovar, presidente del consiglio messicano per la cultura e l’arte, massimo organismo della cultura del paese, dove in passato sono stati omenaggiati anche altri illustri scrittori come Octavio Paz e Carlos Fuentes. Tovar riceverà l’urna dai familiari e la depositerà a sua volta su un piedistallo, che durante la cerimonia sarà custodita da una guardia d’onore: la prima sarà costituita dallo steso Tovar e dall’ambasciatore colombiano in Messico, José Gabriel Ortiz, l’ultima dai due presidenti, Peña Nieto e Santos. 

Martedì sara invece la Colombia a salutare l’autore di “Cent’anni di solitudine”. La solenne cerimonia, che sarà presieduta da Santos, è in programma presso la cattedrale di Bogotà, dove l’orchestra sinfonica della capitale suonerà il Requiem di Mozart.  

Nessun commento:

Posta un commento