La quercia e la rosa, di Ludovica De Nava

La quercia e la rosa, di Ludovica De Nava
Storia di un amore importante di Grazia Deledda con lettere autografe. Romanzo di Ludovica De Nava

IN TERRITORIO NEMICO

IN TERRITORIO NEMICO
Romanzo storico sulla Resistenza di Pier Luigi Zanata e altri 114 scrittori - metodo Scrittura Industriale Collettiva

Dettagli di un sorriso

Dettagli di un sorriso
romanzo di Gianni Zanata

Informazione Contro!

Informazione Contro!
Blog di controinformazione di Pier Luigi Zanata

NON STO TANTO MALE

NON STO TANTO MALE
romanzo di Gianni Zanata

mercoledì 10 aprile 2013

IL MUSEO NAZIONALE DEL CINEMA FESTEGGIA IL 6 MILIONESIMO VISITATORE ALLA MOLE ANTONELLIANA

IL MUSEO NAZIONALE DEL CINEMA FESTEGGIA
IL 6 MILIONESIMO VISITATORE ALLA MOLE ANTONELLIANA


Il Museo Nazionale del Cinema saluta il 6 milionesimo visitatore in Mole dal luglio del 2000.
Si chiama Luciana Angiolillo e abita a Torino. Accolta da Ugo Nespolo (Presidente del Museo Nazionale del Cinema) e da Alberto Barbera (Direttore del Museo Nazionale del Cinema), la signora Angiolillo, all’inizio incredula che una cosa del genere potesse capitare realmente a lei, è rimasta felicemente sorpresa per la fortunata coincidenza.
Luciana Angiolillo, medico agopuntore, posa per la foto di rito con Presidente e Direttore e poi, felice ed emozionata, si racconta: "E' la prima volta che vengo al Museo Nazionale del Cinema, nonostante sia una torinese doc e mi piaccia il cinema. Sono qui con mia mamma per festeggiare il suo ottantesimo compleanno, e anche per lei è la prima volta qui al museo”. Sorride anche la mamma, la signora Giorgia, contenta sia per la fortuita coincidenza sia per gli auguri da parte di tutti.
Per l’occasione a Luciana Angiolillo è stata offerta - oltre all’ingresso gratuito al Museo Nazionale del Cinema e all’ascensore panoramico per lei e per la mamma - una Golden Card che consente l’ingresso gratuito al Museo e al Cinema Massimo - la Multisala del Museo Nazionale del Cinema - fino al 31/12/2015, e una shopper con alcune delle ultime pubblicazioni del museo, incluso il catalogo della mostra Gianini e Luzzati. Cartoni animati, in calendario fino al 12 maggio 2013.
“Sei milioni di visitatori alla Mole Antonelliana - sottolinea Ugo Nespolo, Presidente del Museo Nazionale del Cinema - sono la conferma del successo che il Museo Nazionale del Cinema sta vivendo a livello nazionale e internazionale, nonostante il difficile periodo di crisi. Oggi per tutte le persone che lavorano in Mole è un momento di grande orgoglio e di gioia, una motivazione forte per continuare ad andare avanti così.”
“Sei milioni di visitatori in tredici anni - aggiunge Alberto Barbera, Direttore del Museo Nazionale del Cinema - sono un traguardo che pochi altri musei italiani possono vantare nello periodo di tempo. Un risultato che ha contribuito al rilancio della città e rappresenta uno stimolo a migliorare ulteriormente l’offerta culturale del nostro territorio

Nessun commento:

Posta un commento