La quercia e la rosa, di Ludovica De Nava

La quercia e la rosa, di Ludovica De Nava
Storia di un amore importante di Grazia Deledda con lettere autografe. Romanzo di Ludovica De Nava

IN TERRITORIO NEMICO

IN TERRITORIO NEMICO
Romanzo storico sulla Resistenza di Pier Luigi Zanata e altri 114 scrittori - metodo Scrittura Industriale Collettiva

Dettagli di un sorriso

Dettagli di un sorriso
romanzo di Gianni Zanata

Informazione Contro!

Informazione Contro!
Blog di controinformazione di Pier Luigi Zanata

NON STO TANTO MALE

NON STO TANTO MALE
romanzo di Gianni Zanata

domenica 14 aprile 2013

La poesia del sabato: ELIO PAGLIARANI - I PROSSIMI APPUNTAMENTI DI LIBRA 2.0

È nostro questo cielo d’acciaio che non finge
Eden e non concede smarrimenti,
è nostro ed è morale il cielo
che non promette scampo dalla terra,
proprio perché sulla terra non c’è
scampo da noi nella vita.
(Elio Pagliarani, La ragazza Carla, II, 2, vv. 27-40)

La ragazza Carla è un poemetto scritto da Elio Pagliarani la cui centralità poetica e linguistica risiede nel passaggio dal neorealismo alla neoavanguardia.
Il poemetto viene scritto tra il settembre 1954 e l'agosto 1957 e nel 1959 appaiono sul n. 14 di "Nuova Corrente", con il titolo Progetti per la Ragazza Carla, alcuni frammenti.
Sempre nel 1959, con il titolo Fondamento del diritto delle genti, compaiono sul n. 1 del "Verri" i versi 416-457.
La differenza fra questa edizione e quella definitiva, che uscirà nel 1960 integralmente sul n. 2 del "Menabò", consiste solamente nel carattere grafico dei versi che cambieranno da tondi in corsivo o viceversa.
Nel 1961 il poemetto viene pubblicato nell'antologia "I Novissimi" curata da Alfredo Giuliani e nel 1962 esce per le edizioni Mondadori con l'unica variante di un verso.
Il poemetto o "racconto in versi" è il risultato di una lunga sperimentazione sul genere letterario della poesia narrativa fatta da Pagliarani.
La ragazza Carla appartiene all'ultima sezione del libro La ragazza Carla e altre poesie pubblicato da Mondadori nel 1962 ed è un poemetto polimetro di tre capitoli.



I PROSSIMI APPUNTAMENTI DI LIBRA 2.0
BACCHANALE, una rivista davvero speciale - presentazione e lettura venerdì 19 aprile alle 19.30 RADIO WUONZ (via Nemorense 145, Roma) - SIRENE di Barbara Coffani e L'ALBORE DEL BAGLIORE di Maria Angela D'Agostaro e Matteo Zito

Collettiva di Poeti, Giardino Parioli 21 aprile alle 17 e presentazione di SASSI E COMETE (Luciana De Palma) - Premio di poesia LIBRA 2.0
via Antonio Bertoloni 3b, Roma
 
SOLO PIANO, concerto & poesia Auditorium BI , 26 aprile alle 18 (con il Patrocinio delle Biblioteche di Roma) - musica di FABRIZIO PATERLINI, letture di AMICHAI, SALINAS, BUKOWSKI, GUALTIERI
via del Mandrione 190, Roma
 
per info e prenotazioni:

--

 La poesia qualcosa vale, credetemi. Impedisce di impazzire del tutto.

-- Charles Bukowski --

Monica Maggi
ASSOCIAZIONE CULTURALE LIBRA
Via Tiberina km. 9,200
00060   Riano
(Roma)
mob. 347 7618417http://www.libraduepuntozero.it/


Nessun commento:

Posta un commento