La quercia e la rosa, di Ludovica De Nava

La quercia e la rosa, di Ludovica De Nava
Storia di un amore importante di Grazia Deledda con lettere autografe. Romanzo di Ludovica De Nava

IN TERRITORIO NEMICO

IN TERRITORIO NEMICO
Romanzo storico sulla Resistenza di Pier Luigi Zanata e altri 114 scrittori - metodo Scrittura Industriale Collettiva

Dettagli di un sorriso

Dettagli di un sorriso
romanzo di Gianni Zanata

Informazione Contro!

Informazione Contro!
Blog di controinformazione di Pier Luigi Zanata

NON STO TANTO MALE

NON STO TANTO MALE
romanzo di Gianni Zanata

mercoledì 3 aprile 2013

L’Orchestra del Teatro Lirico, diretta da Alessandro D’Agostini, ed i burattini di Mauro Sarzi in Pierino e il lupo di Sergej Prokof’ev: un progetto sperimentale, in prima mondiale, per la cura dell’autismo



L’Orchestra del Teatro Lirico, diretta da Alessandro D’Agostini,
ed i burattini di Mauro Sarzi in Pierino e il lupo di Sergej Prokof’ev:
un progetto sperimentale, in prima mondiale, per la cura dell’autismo

Domani, giovedì 4 aprile alle 11 e venerdì 5 aprile alle 11 ed alle 15 va in scena, al Teatro Lirico di Cagliari, una nuova ed accattivante versione di Pierino e il lupo, celeberrima favola sinfonica per bambini di Sergej Prokof’ev.


Il progetto “Pierino e il lupo: note ed emozioni da favola”, ideato ed organizzato dalla Onlus Human Arts (direttore artistico Daniele Sanna, musicista e musico-terapista), dal Centro per lo studio dei disturbi pervasivi dell’Azienda Ospedaliera Brotzu di Cagliari e dal Teatro Lirico di Cagliari, ha l’obiettivo, per la prima volta, di sviluppare le autonomie dei bimbi autistici attraverso un progetto di ricerca scientifica ed artistica. Questo progetto sperimentale, inserito nelle manifestazioni organizzate in occasione della “Giornata mondiale dell’autismo”, indetta dall’ONU per martedì 2 aprile scorso, si realizza nell’esecuzione di Pierino e il lupo che vede protagonisti l’Orchestra del Teatro Lirico, diretta da Alessandro D’Agostini, e, in qualità di narratore/burattinaio che darà vita ed azione alla favola, Mauro Sarzi, discendente da una famiglia di burattinai da cinque generazioni.

«Le favole, con i loro stati d’animo elementari - felicità, paura, rabbia - sono utilissime per chi non riesce a vivere e percepire le emozioni; Pierino e il lupo è una favola che ha anche la musica: ogni personaggio è rappresentato da un genere di strumenti musicali, il che stimola ulteriormente l’emotività.» (Giuseppe Doneddu, direttore Centro per lo studio dei disturbi pervasivi dell’Azienda Ospedaliera Brotzu, Cagliari)

Pierino e il lupo viene rappresentata, per la prima volta, a Mosca nel 1936 e racconta la storia di un bimbo, Pierino, che con l’aiuto di un uccellino cattura un temibile lupo. Ogni personaggio è rappresentato da un tema musicale, affidato ad un particolare strumento. La voce recitante, al Teatro Lirico di Cagliari quella del narratore Mauro Sarzi, racconta la favola mentre la musica di Prokof’ev commenta ogni scena illustrando il carattere, i sentimenti e descrivendo le azioni di ciascun personaggio. Questi ultimi sono interpretati dai seguenti strumenti: flauto traverso, clarinetto, timpani, archi (violino, viola, violoncello, contrabbasso), fagotto, oboe, corni.
Il progetto cagliaritano prevede la costruzione, davanti ai piccoli spettatori, dei due protagonisti della storia, il Nonno e Pierino, attraverso i quali far esprimere le emozioni, dare vita alle espressioni del viso e lasciare libera interpretazione ai bambini.
La durata complessiva della rappresentazione è di 50 minuti circa, per una platea di 80 bambini circa a recita, eterogenei per sesso ed integrati con i bimbi diversamente abili.


Per informazioni: Biglietteria del Teatro Lirico, via Sant’Alenixedda, 09128 Cagliari, dal lunedì al venerdì, dalle 10 alle 13 e dalle 17 alle 20, il sabato dalle 10 alle 13 e nell’ora precedente lo spettacolo, telefono +39 0704082230 - +39 0704082249, fax +39 0704082223, biglietteria@teatroliricodicagliari.it, www.teatroliricodicagliari.it. Il Teatro Lirico di Cagliari si può seguire anche su Facebook, Twitter, YouTube.

Alessandro D’Agostini - Diplomato in pianoforte, direzione d’orchestra e musica elettronica, si è perfezionato con Giorgio Nottoli (composizione per musica elettronica) all’Accademia Chigiana di Siena, e con Konstantin Bogino, Trio Cajkovskij (pianoforte e musica da camera). Per la direzione d’orchestra è stato allievo di Piero Bellugi e Massimo de Bernart, del quale è stato l’ultimo assistente.
Onlus Human Arts - Le Mani dei Sarzi - La Onlus Opera, con esperti professionisti nel settore sociale e sanitario, è composta da medici ed artisti ed è stata fondata dal maestro burattinaio Mauro Sarzi e dal musicista, musico-terapeuta Daniele Sanna. La Onlus si propone di sviluppare metodi e percorsi innovativi che hanno lo scopo di umanizzare e rendere artistici gli ambienti socio-sanitari e creare percorsi artistici di riabilitazione. Da vent’anni opera nell’ambito pedagogico-clinico-pediatrico, grazie all’incontro ed alla collaborazione di neuropsichiatri, neurologi, fisiatri, psicologi come: Franco Basaglia, Ruggero Piperno, Francesco Silvetti, Giovanni Sanna, Bruno Cortis, Adriano Ferrari e numerosi ricercatori che tendono a valorizzare, nel percorso di cura, la parte personale, emozionale e sensoriale dei pazienti, ritenendo tale approccio di forte ausilio alla medicina classica.

Orchestra del Teatro Lirico - È stata fondata nel 1933 e ha consolidato, negli anni, un fecondo rapporto con i maggiori direttori italiani.

Mauro Sarzi - Direttore Artistico della Onlus Human Arts, proviene da una Famiglia d’arte che, da cinque generazioni, lavora con il Teatro di Figura (burattini e marionette). Proprio nell’Ottocento il nonno Antonio Sarzi intraprende a Mantova quest’arte antica e, nei vari passaggi, il padre Otello esplora e stravolge le tecniche costruttive, attraverso collaborazioni con importanti artisti della cultura mondiale, tra i quali: Federico Fellini, Cesare Zavattini, Vittorio De Sica, Italo Calvino, Gianni Rodari, Lelio Luttazzi. Renzo Vespignani, Renato Guttuso, Carlo Mazzacurati, Pablo Picasso, Ennio Morricone, Nino Rota, Vittorio Gelmetti; divenendo così uno dei più importanti innovatori del XX secolo.

Cagliari, 3 aprile 2013



Pierluigi Corona
Responsabile Ufficio Stampa
Teatro Lirico di Cagliari, via Sant’Alenixedda, 09128 Cagliari – Italia
telefono +39 0704082209 - fax +39 0704082216

Nessun commento:

Posta un commento