La quercia e la rosa, di Ludovica De Nava

La quercia e la rosa, di Ludovica De Nava
Storia di un amore importante di Grazia Deledda con lettere autografe. Romanzo di Ludovica De Nava

IN TERRITORIO NEMICO

IN TERRITORIO NEMICO
Romanzo storico sulla Resistenza di Pier Luigi Zanata e altri 114 scrittori - metodo Scrittura Industriale Collettiva

Dettagli di un sorriso

Dettagli di un sorriso
romanzo di Gianni Zanata

Informazione Contro!

Informazione Contro!
Blog di controinformazione di Pier Luigi Zanata

NON STO TANTO MALE

NON STO TANTO MALE
romanzo di Gianni Zanata

domenica 3 marzo 2013

“CAVETE COGAS” ATTENTI ALLE STREGHE








“CAVETE COGAS”
ATTENTI ALLE STREGHE

Inaugurazione sabato 2 marzo alle 18.00

Cagliari, Centro Comunale d’Arte e Cultura Castello San Michele

dal 2 al 10 marzo 2013


Sabato 2 marzo alle 18.00, nel Centro Comunale d’Arte e Cultura Castello San Michele di Cagliari, inaugura la mostra Cavete Cogas – Attenti alle streghe, collettiva d’arte scultorea, pittorica e grafica, volta alla rappresentazione della misteriosa “coga”, la strega, figura emblematica ricorrente nell’immaginario culturale della Sardegna.

L’iniziativa è organizzata dalle associazioni culturali villacidresi O.D.A. (Organizzazione Divulgazione Arte) e  Arte e Ambiente.

Si tratta di una mostra itinerante partita a dicembre 2012 da Villacidro, il paese sardo conosciuto da secoli come il paese delle streghe. Cavete Cogas è stata poi allestita a Sanluri, Villanovafranca, San Sperate e Portoscuso. Cagliari è la sesta tappa di questo lungo viaggio. La collettiva ogni quindici giorni riparte e, fino a dicembre 2013,  toccherà altri venticinque paesi e città della Sardegna.

Quasi sessanta gli artisti coinvolti che, con differenti tecniche e modalità espressive, presentano l’idea della strega. Tra i più noti artisti espongono Liliana Stefanutti, Antonello Pilittu e Pinuccio Sciola.

INFORMAZIONI
Per informazioni: contattare il Castello San Michele: 070500656 – 3466673657 castellosanmichele@camuweb.it o visitare il sito www.camuweb.it

Nessun commento:

Posta un commento