La quercia e la rosa, di Ludovica De Nava

La quercia e la rosa, di Ludovica De Nava
Storia di un amore importante di Grazia Deledda con lettere autografe. Romanzo di Ludovica De Nava

IN TERRITORIO NEMICO

IN TERRITORIO NEMICO
Romanzo storico sulla Resistenza di Pier Luigi Zanata e altri 114 scrittori - metodo Scrittura Industriale Collettiva

Dettagli di un sorriso

Dettagli di un sorriso
romanzo di Gianni Zanata

Informazione Contro!

Informazione Contro!
Blog di controinformazione di Pier Luigi Zanata

NON STO TANTO MALE

NON STO TANTO MALE
romanzo di Gianni Zanata

mercoledì 22 maggio 2013

1684 · Un maremmano all’assedio di Buda a cura di Luca Seravalle, Anna Bosco, Piergiorgio Zotti

Verrà presentato il libro

1684 · Un maremmano all’assedio di Buda

a cura di Luca Seravalle, Anna Bosco, Piergiorgio Zotti · Scheda del Libro

sabato 25 maggio 2013, ore 18:00
Museo di Storia Naturale della Maremma, Strada Corsini 5, Grosseto

Passeggiata sulle mura medicee con Franco Cardini (storico),
Alessandro Agostinelli (giornalista), Maria Grazia Celuzza (direttore del Museo Archeologico)
A seguire:

ore 19:00
Degustazione di prodotti tipici locali
ore 19:45
Orchestra giovanile della Fondazione Grosseto Cultura - Dir. Laura Bianchi
Musiche di Bach, Joplin, Cavalieri, Verdi, Piovani, Morricone.
Franco Cardini insegna Storia Medievale all'Università di Firenze. Ha pubblicato numerosi libri, dai saggi alle accurate biografie ai romanzi, sempre di impostazione storica. Considerato uno dei maggiori storici italiani, al suo impegno critico unisce un raro talento per interpretare e comprendere i caratteri dei personaggi del passato e per farli rivivere per i lettori e gli studiosi di oggi.
Evento nell'ambito del festival "I luoghi del tempo - suoni, storie e sapori in Maremma"
Maggiori informazioni su www.adartespettacoli.it
 C&P Adver Effigi | Blog

Feed Facebook Youtube Twitter Google Plus Email

C&P Adver Effigi S.n.c. Mario Papalini
Sede legale: Via Roma 14 Sede operativa: Via circonvallazione Nord 4
58031 Arcidosso (GR)
| Tel. e fax 0564 967139 Mob. 348 3047761

Nessun commento:

Posta un commento