La quercia e la rosa, di Ludovica De Nava

La quercia e la rosa, di Ludovica De Nava
Storia di un amore importante di Grazia Deledda con lettere autografe. Romanzo di Ludovica De Nava

IN TERRITORIO NEMICO

IN TERRITORIO NEMICO
Romanzo storico sulla Resistenza di Pier Luigi Zanata e altri 114 scrittori - metodo Scrittura Industriale Collettiva

Dettagli di un sorriso

Dettagli di un sorriso
romanzo di Gianni Zanata

Informazione Contro!

Informazione Contro!
Blog di controinformazione di Pier Luigi Zanata

NON STO TANTO MALE

NON STO TANTO MALE
romanzo di Gianni Zanata

mercoledì 29 maggio 2013

Il recital pianistico di Balàzs Fülei chiude il XIII Festival di Sant’Efisio del Teatro Lirico di Cagliari



Il recital pianistico di Balàzs Fülei chiude
il XIII Festival di Sant’Efisio del Teatro Lirico di Cagliari

Il XIII Festival di Sant’Efisio del Teatro Lirico di Cagliari si chiude, giovedì 30 maggio alle 21, con il recital pianistico, fuori abbonamento, del giovane talento ungherese Balàzs Fülei che si esibisce, per la prima volta a Cagliari, in un raffinato programma interamente dedicato al genio compositivo di Franz Liszt.

Tra i vincitori, nel 2010, del “Concorso pianistico internazionale Ennio Porrino” di Cagliari, il giovane artista ha inserito la tappa cagliaritana nel fitto calendario di manifestazioni promosse in occasione dell’anno culturale Ungheria-Italia 2013, ideato e realizzato dai rispettivi Ministeri degli Esteri, in collaborazione con il Ministero delle Risorse Umane di Ungheria, le rispettive Ambasciate a Roma e Budapest, l’Accademia di Ungheria a Roma e l’Istituto Italiano di Cultura a Budapest.

Il programma musicale della serata prevede l’esecuzione di celebri pagine di Franz Liszt: Années de pèlerinage. Deuxième Année. Italie: n. 1 “Sposalizio” R 10b; Légendes: n. 1 “St. François d’Assise. La predication aux oiseaux” R 17; Années de pèlerinage. Troisième Année: n. 4 “Les jeux d’eau à la Villa d’Este, «thrénodie» 10e; Buch der Lieder fur Piano allein: n. 1 “Loreley” R 209; Trascrizione n. 1 “Auf Flügeln des Gesanges” R 217, dal lied op. 19 di Felix Mendelssohn-Bartholdy; Liebeslied (Widmung) R 253, da Robert Schumann; Schwanengesang n. 10 “Liebesbotschaft” R 245, da Franz Schubert; Isoldens Liebestod dal Tristan und Isolde di Richard Wagner; Rigoletto. Paraphrase de concert.

Il XIII Festival di Sant’Efisio si avvale del contributo della Regione Autonoma della Sardegna e della Fondazione Banco di Sardegna.


Per informazioni: Biglietteria del Teatro Lirico, via Sant’Alenixedda, 09128 Cagliari, dal lunedì al venerdì, dalle 10 alle 13 e dalle 17 alle 20, il sabato dalle 10 alle 13, telefono +39 0704082230 - +39 0704082249, fax +39 0704082223, biglietteria@teatroliricodicagliari.it, www.teatroliricodicagliari.it. Il Teatro Lirico di Cagliari si può seguire anche su Facebook, Twitter, YouTube; Box Office, viale Regina Margherita 43, 09124 Cagliari, dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 13 e dalle 17 alle 20 e il sabato dalle 10 alle 13, telefono +39 070657428.

Balázs Fülei - Pianista ungherese, é nato a Kecskemet nel 1984, dove inizia a studiare musica ad otto anni sotto la guida di Katonáné Szabó Judit, continuando poi gli studi al Conservatorio di Musica “Béla Bartók” di Budapest. Nel 2008 si diploma con lode all’Accademia di Musica “Franz Liszt” di Budapest e, nel 2009-2010, frequenta, all’Universitá di Tel Aviv, la Scuola di Musica Buchmann-Mehta con Emanuel Krasovsky. Ha suonato in quasi tutti i paesi europei, in Cina, Giappone, India, Australia, Israele e negli Stati Uniti, partecipando a vari festival quali: Miami Piano Festival di Lecce; Ferruccio Busoni; La Gesse; Schwetzinger Festspiele; Paisiello Festival a Taranto, Radio France Festival a Montpellier. Nel 2003 vince il Concorso Nazionale Ungherese di Pianoforte, il Concorso “Andor Földes” dell’Accademia Musicale Liszt e, nel maggio 2005, il Concorso Pianistico Internazionale “Arcangelo Speranza” di Taranto. Nel 2007 ottiene il Premio speciale al 13° Concorso Internazionale Čajkovskij di Mosca e vince alcuni prestigiosi premi pianistici a Seregno (Ettore Pozzoli) ed a Cagliari (Ennio Porrino) e, per due volte, partecipa al New Masters on Tour della International Holland Music Sessions del Netherland. Suona alla Concertgebouw di Amsterdam, alla Diligentia di Den Haag ed in altre capitali europee. Nel 2006, a Tokyo, incide un dvd con Ballate di Chopin e Liszt e, nel 2008, debutta alla Carnegie Hall di New York, nel 2010 alla Wiener Konzerthaus e nel 2011 alla Kioi Hall di Tokyo. Balázs Fülei suona con le principali orchestre sinfoniche ungheresi e non, tra cui: I Pomeriggi Musicali di Milano e Bombay Chamber Orchestra. Interpreta spesso anche nuove composizioni di musica contemporanea, tra cui alcuni autori ungheresi. Ha interesse anche nella musica antica, di recente ha suonato concerti di Paisiello con fortepiano con La Contrafernita de’ Musici di Brindisi. Nel 2010 Balázs Fülei ha ricevuto il Premio “Junior Prima”, il piú grande riconoscimento ungherese dedicato ai giovani musicisti, il Premio “Artis Jus” nel 2011 ed il premio della “Solti Foundation” nel 2012. Balázs Fülei insegna, attualmente, all’Accademia della Musica “Franz Liszt” di Budapest.




Pierluigi Corona
Responsabile Ufficio Stampa
Teatro Lirico di Cagliari, via Sant’Alenixedda, 09128 Cagliari – Italia
telefono +39 0704082209 - fax +39 0704082216

Nessun commento:

Posta un commento