La quercia e la rosa, di Ludovica De Nava

La quercia e la rosa, di Ludovica De Nava
Storia di un amore importante di Grazia Deledda con lettere autografe. Romanzo di Ludovica De Nava

IN TERRITORIO NEMICO

IN TERRITORIO NEMICO
Romanzo storico sulla Resistenza di Pier Luigi Zanata e altri 114 scrittori - metodo Scrittura Industriale Collettiva

Dettagli di un sorriso

Dettagli di un sorriso
romanzo di Gianni Zanata

Informazione Contro!

Informazione Contro!
Blog di controinformazione di Pier Luigi Zanata

NON STO TANTO MALE

NON STO TANTO MALE
romanzo di Gianni Zanata

sabato 10 maggio 2014

Fine di un' amicizia mai nata, di plz

Internet gratuito in tutte le camere.
Questo è scritto nel sito di un residence di Montesilvano, vicino Pescara, scelto proprio per il servizio offerto. Poi non è così. In camera non posso connettermi a internet. Alla reception confermano. Mi dicono che la hall è il posto migliore per la connessione.
Con il tablet mi trasferisco nella hall, in un angolo defilato, per evitare gli altri ospiti.
Comincio a navigare sui fatti del giorno e intanto penso a un commento da scrivere.
Non amo essere disturbato.
In genere riesco a liberarmi dai seccatori.
Questa volta ho difficoltà con un importuno che vuole a tutti i costi conversare con me.
Mi chiedo di cosa mi occupo e cosa scrivo.
Mi mostro assorto nella mia scrittura e contemporanea navigazione. Non rispondo.
Egli, allora, dopo avere lodato il mio impegno, pur non sapendo quale fosse, mi offre una sigaretta.
- Grazie, dico, non fumo.
L' importuno si entusiasma per la mia virtù e mi offre un caffè o un aperitivo. Il bar dell' hotel sta proprio di fronte a noi.
- Grazie. Non prendo mai caffè e bevo solo acqua minerale.
- Che bravo! - dice allora l' importuno.
- Pranza in albergo? Vuole sedersi al nostro tavolo? -  insiste ancora.
- Non posso aspetto  mia moglie e degli amici per andare a Ascoli Piceno per la sagra delle olive.
- Peccato! - sospira, rivolto alla moglie, che nel frattempo ci aveva raggiunti, poi volgendosi ancora a me -permette, mia moglie.
- Grazie - rispondo imperturbabile - ma non vado mai a letto con donne che non conosco.
Fine di una amicizia mai nata.

Nessun commento:

Posta un commento