La quercia e la rosa, di Ludovica De Nava

La quercia e la rosa, di Ludovica De Nava
Storia di un amore importante di Grazia Deledda con lettere autografe. Romanzo di Ludovica De Nava

IN TERRITORIO NEMICO

IN TERRITORIO NEMICO
Romanzo storico sulla Resistenza di Pier Luigi Zanata e altri 114 scrittori - metodo Scrittura Industriale Collettiva

Dettagli di un sorriso

Dettagli di un sorriso
romanzo di Gianni Zanata

Informazione Contro!

Informazione Contro!
Blog di controinformazione di Pier Luigi Zanata

NON STO TANTO MALE

NON STO TANTO MALE
romanzo di Gianni Zanata

martedì 20 maggio 2014

UN LUNGO WEEK END DI CULTURA CON LIBRA

venerdì 23 maggio alle 19.30
ERO MADDALENA, un libro di Cinzia Demi
GIARDINO PARIOLI, via A. Bertoloni 3b (Roma)

Si tratta di un poemetto in versi sulla figura più contrastata e più vicina a Gesù della Bibbia messa in relazione con una figura di donna contemporanea che subisce violenza e cerca la sua identità confrontandosi con la donna biblica. — 
Cinzia Demi è nata a Piombino (Livorno), lavora e vive a Bologna. Ha pubblicato: Incontriamoci all’inferno, (Pendragon, 2007), Il tratto che ci unisce (Prova d’Autore 2009), Caterina Sforza. Una forza della natura fra mito e poesia (Fara, 2010), Aldilà dello Specchio fatato (Albatros, 2010), Incontri e incantamenti (Raffaelli, 2012), Ersilia Bronzini Majno (Pendragon, 2013). Ha curato, insieme a P. Garofalo l’antologia omaggio a Giorgio Caproni Tra Livorno e Genova: il poeta delle due città (Il foglio, 2013). 
Interverranno: Gabriella Sica, scrittrice, poeta e prefatrice del libro, Luca Benassi, scrittore e critico, Daniele Mencarelli, poeta; Maurizio Caruso, autore copertina

Interventi musicali di Miriam Nevola (violino), Lorenzo Belmonte Chitarra (chitarra). Reading dell'autrice con una lettura drammatizzata del poemetto
Seguirà aperitivo

.................................

sabato 24 maggio alle 18
LA GRAZIA SUFFICIENTE, un libro di Giancarlo Micheli
Ed. Campanotto
GIARDINO PARIOLI, via A. Bertoloni 3b (Roma)

Due storie lontane nel tempo e nello spazio, ma legate da un filo rosso: quello della “grazia sufficiente” in cui la salvezza futura si esplica nelle vicende presenti dei due protagonisti alla luce di un disegno di cui nessuno conosce il perché e la cui trama è svelata solo in controluce lasciando la possibilità al lettore di cogliere i nessi possibili. 
Un viaggio narrativo per risalire al tempo dei primi contatti tra le culture occidentale e orientale, alla ricerca di una vita umana e sensibile, equanime e felice nei limiti della necessità. Una fuga dall'Europa del cinquecento, devastata dai conflitti religiosi, e dal potere monocratico del medioevo giapponese. Una navigazione lungo le contraddizioni della storia, orientata,sotto le costellazioni delle differenze, verso il congiungimento dell'azione alla memoria, del desiderio alla realtà.
Giancarlo Micheli ci regala un romanzo complesso: lo stile è prezioso, raffinato, erudito. Il plot è incalzante e denso di continui rimandi che rendono la narrazione round robin.

Serena Adesso, 2011 Mangialibri


..................................

domenica 25 maggio ore 18.30
COME SE LA VITA NON FOSSE MAI ACCADUTA, incontro con Franca Figliolini

ENOTECA LETTERARIA, Via Quattro Fontane 130
ed. ChiPiùNeArt - intervengono Monica Maggi e Adele Costanzo
Franca Figliolini è nata l’11 maggio 1958 a Roma, dove vive e lavora come giornalista professionista per l’agenzia di
foto-franca-figliolini
 stampa AGRA PRESS. Ha una formazione matematica, materia in cui ha conseguito un dottorato di ricerca con una tesi su modelli matematici per la teoria dei campi quantistici. 
Scrive da qualche tempo su siti internet specializzati. Ha pubblicato una plaquette per le edizioni Pulcinoelefante intitolata “Alito”, realizzata con Marco Mucha; la silloge “Dal silenzio che mi preme dentro”, a cura
 dell’associazione Rosso Venexiano; la silloge “Dentro il vulcano” nel n. 23 della rivista telematicawww.filidaquilone.it Alcune poesie e racconti sono stati pubblicati in raccolte promosse dall’Associazione culturale Rossovenexiano.
Seguirà aperitivo

Nessun commento:

Posta un commento