La quercia e la rosa, di Ludovica De Nava

La quercia e la rosa, di Ludovica De Nava
Storia di un amore importante di Grazia Deledda con lettere autografe. Romanzo di Ludovica De Nava

IN TERRITORIO NEMICO

IN TERRITORIO NEMICO
Romanzo storico sulla Resistenza di Pier Luigi Zanata e altri 114 scrittori - metodo Scrittura Industriale Collettiva

Dettagli di un sorriso

Dettagli di un sorriso
romanzo di Gianni Zanata

Informazione Contro!

Informazione Contro!
Blog di controinformazione di Pier Luigi Zanata

NON STO TANTO MALE

NON STO TANTO MALE
romanzo di Gianni Zanata

giovedì 26 aprile 2012

Mostra MESTRES FRANCESES a Vitória, Espírito Santo, Brasil, dal 26 aprile 2012


aprile 2012
Newsletter collezioni ArtCamů 06
Mostra MESTRES FRANCESES a Vitória, Espírito Santo, Brasil, dal 26 aprile 2012
Una nuova produzione Art Camù di Cagliari in collaborazione con Museu a Céu aberto, dal 26 aprile 2012 nello splendido Palacio Anchieta, a Vitoria, saranno esposte circa 100 opere grafiche dei grandi artisti che hanno animato la Francia tra ottocento e novecento.

La mostra Maestri di Francia si pone l’obiettivo di riunire in un unico e straordinario evento, per la prima volta osservandoli da un differente punto di vista, alcuni degli artisti che segnarono in modo indelebile il percorso dell’arte moderna e contemporanea: Edouard Manet, Pierre-Auguste Renoir, Fernand Lèger e Marc Chagall. Discostandosi, infatti, dalla tradizionale esposizione dei dipinti, si è scelto di prendere in considerazione esclusivamente le opere grafiche, pubblicate dagli appassionati della tecnica a stampa, che proprio sul finire del XIX secolo iniziò a riscontrare un formidabile successo anche tra gli artisti stessi, molti dei quali ne compresero l’efficacia per soddisfare le richieste di un pubblico sempre più esigente e che con i progressi della tecnologia si andò sempre più affinando e specializzando. Così i “rivoluzionari” e intensi personaggi di Eduard Manet (1832-1883), scelti dalla realtà quotidiana o libere interpretazioni di maestri del passato, trovano forma nelle acqueforti e acquetinte realizzate tra il 1859 e il 1882 e pubblicati nel 1905 da Ströling. Pierre-Auguste Renoir (1841-1919), “il pittore degli aspetti sereni della vita”, specializzatosi nei ritratti, nelle scene di vita quotidiana e nei nudi dalle forme generose e prosperose, omaggio alla vitalità e alla gioia di vivere, fu il primo degli impressionisti a riscontrare un reale successo di pubblico e produsse le sue stampe proprio in considerazione di ciò, consapevole dell’efficacia di tale strumento per una diffusione “democratica” della sua arte. Un gruppo di serigrafie a colori e in bianco e nero, pubblicate da Tèriade e stampate da Mourlot a Parigi, ci presenta il capolavoro grafico di Fernand Lèger (1881-1955), il Circo, dedicato ad uno dei temi maggiormente amati e trattati dall’artista e realizzate nel 1950. Dal “realismo” gioioso e dinamico di Lèger si giunge alla poesia e ricerca spirituale di Marc Chagall (1887-1985) con le delicate litografie a colori raffiguranti le Storie dell’Esodo, stampate nel 1966 da Fernand Mourlot.

Vedi le immagini delle opere esposte:

http://collezioni.camuweb.it/collezione.php?id=40

http://collezioni.camuweb.it/collezione.php?id=29

http://collezioni.camuweb.it/collezione.php?id=42

http://collezioni.camuweb.it/collezione.php?id=4

www.artcamu.it

Nessun commento:

Posta un commento