La quercia e la rosa, di Ludovica De Nava

La quercia e la rosa, di Ludovica De Nava
Storia di un amore importante di Grazia Deledda con lettere autografe. Romanzo di Ludovica De Nava

IN TERRITORIO NEMICO

IN TERRITORIO NEMICO
Romanzo storico sulla Resistenza di Pier Luigi Zanata e altri 114 scrittori - metodo Scrittura Industriale Collettiva

Dettagli di un sorriso

Dettagli di un sorriso
romanzo di Gianni Zanata

Informazione Contro!

Informazione Contro!
Blog di controinformazione di Pier Luigi Zanata

NON STO TANTO MALE

NON STO TANTO MALE
romanzo di Gianni Zanata

lunedì 9 gennaio 2012

ALGHERO - I LUNEDÌ CON LA POESIA


I LUNEDÌ CON LA POESIA
VIIa Edizione
STAGIONE 2011-12







Lunedì 16 gennaio Pier Luigi Alvau propone come quinto appuntamento della rassegna I LUNEDÌ CON LA POESIA  il recital dedicato alle opere di Adrienne Rich (*).

La rassegna continua la propria programmazione inaugurata lo scorso novembre, a ridosso di allestimenti e di attività varate per le festività natalizie che hanno visto una serie di  iniziative poi spentesi e che, passate le festività, hanno lasciato, come gli anni scorsi, uno scontato senso di vacuità.

I LUNEDÌ CON LA POESIA passano indenni da certi fragori momentanei e d’occasione. L’iniziativa, proposta fin dal suo nascere con caparbia sobrietà e con forzati limiti (va rimarcato che non vi è alcun intervento economico né da parte pubblica né da parte privata), prosegue con dignità e professionalità i suoi programmi annuali, sempre più apprezzati dalla critica e dal qualificato settore di pubblico che ha saputo attrarre e coinvolgere.
 
Di fatto I LUNEDÌ CON LA POESIA sono ormai da considerarsi, a tutti gli effetti, l’appuntamento culturale più consolidato e prestigioso degli inverni algheresi ed uno dei calendari più rinomati della Sardegna.

Appuntamento quindi, con i versi diretti e contundenti di Adrienne Rich, letti e interpretati da Pier Luigi Alvau, che in questa occasione si avvarrà della collaborazione della voce femminile di Sara Sanna (nella foto con Pier Luigi Alvau)



Dove: Alghero, Sala “Manno”, Via Marconi n. 10
Quando: Lunedì 16 gennaio 2012, ore 19,30
Info: Alguer Cultura
tel. +39 349 3049093





(segue)

(*)

Dopo essersi laureata al Radcliffe College, Adrienne Rich (Baltimora, 1929) ha vinto il premio Yale Series of Younger Poets per i poeti emergenti. Questo riconoscimento le ha permesso di pubblicare il suo primo libro, A Change of the World.  W. H. Auden che presiedeva la giuria quell'anno ha scritto l'introduzione al volume. Nel 1953 sposa l'economista Alfred Conrad e due anni dopo pubblica il suo secondo libro. È solo con il terzo libro Snapshots of a Daughter-in-Law del 1963 che è stata riconosciuta come una delle scrittrici americane più importanti per la sua voce poetica e per i temi femministi dei suoi testi. Col marito e i tre figli si trasferisce nel 1966 a New York dove viene a contatto con l'attivismo sociopolitico del periodo. I suoi libri di quegli anni riflettono questo fermento politico e culturale. Nel 1969 Rich si allontana dal marito e diventa attivista dei movimenti di liberazione femminista. Nel 1974 il volume Diving Into the Wreck ha ricevuto il «National Book Award for Poetry», prestigioso premio statunitense per la poesia. Rich rifiuta di ritirare il premio a titolo personale e decide di accettarlo, insieme ad altre due poetesse, a nome di tutte le donne che restano in silenzio. Le posizioni radicali femministe di Adrienne Rich si consolidano quando si dichiara lesbica nel 1976. È di questo periodo il più importante e influente contributo da saggista di Adrienne Rich, Compulsory Heterosexuality and Lesbian Existence. Nel 1997 ha rifiutato la «National Medal of Arts» affermando che «l'arte non significa nulla se serve semplicemente ad abbellire la tavola del potere che la tiene in ostaggio». Dal 1999 vive a Santa Cruz, in California, con la compagna Michelle Cliff, a sua volta romanziera, poetessa e accademica. Le due donne stanno insieme dal 1976. Nel febbraio del 2003, Adrienne Rich e altri poeti, per protestare contro la guerra in Iraq, hanno rifiutato di partecipare a una conferenza alla Casa Bianca sul tema Poetry and the American Voice.



PROGRAMMA





·      Salvataggio di mezzanotte
5. (Ai tempi in cui mangiavo …)
6. (Oltre la curva dove è stato …)
7. (Questa pazienza orribile …)
8. (Impossibile mangiare un uovo …)

·      Lettere a una giovane poeta
1. (La foto non ti renderà giustizia …)
2. (Lascia che tiri la tua vestaglia …)
3. (T’allieterebbe pensare che …)
4. (Rivolta gli orli …)

·      Vittoria
Qualcosa che si diffonde sottoterra …
Immagino che tu non sia sola …
Come se …
Se hai una sorella non sono lei …
Se (quando ipotetiche …)
Nell’Europa più fredda

·      A scuola fra le macerie
Beirut. Bagdad. Sarajevo. Betlemme. Kabul.
1. (In servizio dalla prima all’ultima ora …)
2. (Quando l’attacco squassa la volta …)
3. (Fino a che punto il bravo maestro …)
4. (Uno: non so la tua mamma dov’è …)
5. (C’è una gattina …)
6. (Ve l’ho detto, cerchiamo di …)
7. (Abbiamo cantato ninnenanne …)
·   L’occhio

·   Trasparenze

·   Memorizza questo
    1. (Amore da ventisei anni …)
    2. (Arrotolo una ciocca dei tuoi …)

·   Calibrature

·   Foto Hubble: al modo di Saffo

·   Questa non è la stanza

·   Bozza # 2006
    5. (In una strada rinomata …)
    6. (Silenziose limousine vanno …)
    7. (Dopo la condanna …)
    8. (Mi hanno chiesto …)




                                             *

Nessun commento:

Posta un commento