La quercia e la rosa, di Ludovica De Nava

La quercia e la rosa, di Ludovica De Nava
Storia di un amore importante di Grazia Deledda con lettere autografe. Romanzo di Ludovica De Nava

IN TERRITORIO NEMICO

IN TERRITORIO NEMICO
Romanzo storico sulla Resistenza di Pier Luigi Zanata e altri 114 scrittori - metodo Scrittura Industriale Collettiva

Dettagli di un sorriso

Dettagli di un sorriso
romanzo di Gianni Zanata

Informazione Contro!

Informazione Contro!
Blog di controinformazione di Pier Luigi Zanata

NON STO TANTO MALE

NON STO TANTO MALE
romanzo di Gianni Zanata

sabato 14 gennaio 2012

"Tutti giù per aria": l'Alitalia come non è mai stata raccontata


"Tutti giù per aria": l'Alitalia come non è mai stata raccontata

Alessandro Tartaglia Polcini è un assistente di volo cassaintegrato dell'Alitalia e giornalista. Attraverso la sua esperienza lavorativa e personale, Francesco Cordio ha ricostruito il dramma delle maestranze di Alitalia restate senza lavoro dopo la privatizzazione della compagnia di bandiera. Il frutto di questo lavoro è un documentario intitolato Tutti giù per aria (nelle sale dal 6 gennaio e ora  disponibile su Own Air, la piattaforma di distribuzione digitale di film). Il docufilm nasce dalla collaborazione tra Alessandro Tartaglia Polcini e un altro giornalista freelance Matteo Messina. La pellicola è frutto di mesi di riprese effettuate durante le contestazioni dei lavoratori dell’ex Alitalia.
Clip
guarda il video Clip
Foto
guarda le foto Foto
Celestini e Fo a sostegno del progetto - Protagonista del film un assistente di volo cassaintegrato, interpretato da Fernando Cormick, diretto dal regista Francesco Cordio, che ripercorrerà gli intensi momenti vissuti dai lavoratori Alitalia durante la crisi dell'azienda fino a il passaggio alla CAI (Compagnia Aerea Italiana). Da segnalare tra gli altri, la partecipazione di Dario Fo e Ascanio Celestini. A raccontare i fatti, la voce di Roberto Pedicini, noto doppiatore, interprete tra gli altri di Jack Folla di Alcatraz e voce di Kevin Spacey. Presente, inoltre, un brano inedito dell’attore Ascanio Celestini dal titolo L’aereo di carta e un intervento speciale del premio nobel Dario Fo.

Nessun commento:

Posta un commento