La quercia e la rosa, di Ludovica De Nava

La quercia e la rosa, di Ludovica De Nava
Storia di un amore importante di Grazia Deledda con lettere autografe. Romanzo di Ludovica De Nava

IN TERRITORIO NEMICO

IN TERRITORIO NEMICO
Romanzo storico sulla Resistenza di Pier Luigi Zanata e altri 114 scrittori - metodo Scrittura Industriale Collettiva

Dettagli di un sorriso

Dettagli di un sorriso
romanzo di Gianni Zanata

Informazione Contro!

Informazione Contro!
Blog di controinformazione di Pier Luigi Zanata

NON STO TANTO MALE

NON STO TANTO MALE
romanzo di Gianni Zanata

sabato 17 marzo 2012

II edizione del premio di poesia e narrativa VILLA TORLONIA

II edizione del premio di poesia e narrativa VILLA TORLONIA

In giuria: Paolo Di Paolo, Valentina Grippo, Letizia Leone, Dacia Maraini, Walter Mauro, Elio Pecora, Ugo Riccarelli (scadenza 31 marzo 2012)

La Giulio Perrone Editore in collaborazione con l'associazione culturale L'ERUDITA e con il patrocinio della Regione Lazio, della Provincia, del Comune e del III Municipio di Roma  

indice la II Edizione del concorso di narrativa e poesia

VILLA TORLONIA

Montepremi Euro 1000,00
In palio la pubblicazione nelle nostre collane

SCADENZA 31 MARZO 2012

Art. 1 - Sezioni
Sono previste quattro sezioni:

a. Poesia singola a tema libero (da 1 a 3 poesie, max 36 versi ognuna)
b. Racconto breve a tema libero (da 1 a 3 racconti max 8 cartelle - ogni cartella 1800 cartatteri)
c. Opera di Poesia a tema libero(da un minimo di 30 testi)
d. Opera di narrativa a tema libero (romanzo o raccolta di racconti di minimo 70 cartelle)

Art.2 - Giuria
La giuria è composta da Paolo Di Paolo, Valentina Grippo, Letizia Leone, Dacia Maraini, Walter Mauro, Elio Pecora e Ugo Riccarelli.

Art. 3 - Selezione
Per ognuna delle 4 sezioni verrà selezionata, a giudizio insindacabile dei comitati di lettura,  una rosa di 3 finalisti che sarà resa nota agli interessati e pubblicata sul sito della casa editrice. Il vincitore unico sarà designato dalla giuria nel corso della serata di premiazione.

Art. 4 - Premiazione
La premiazione si svolgerà entro luglio 2012

Art. - 5 Premi
Per le sezioni A e B il premio consisterà nell'attestato di vincitore assoluto della sezione e 150 euro. Pubblicazione nell'antologia del premio.
Per le sezione C il premio consisterà nell'attestato di vincitore assoluto della sezione, nella pubblicazione gratuita dell'opera da parte della Giulio Perrone Editore con regolare contratto di edizione e in 250 euro di anticipo sui diritti d'autore.
Per le sezione D il premio consisterà nell'attestato di vincitore assoluto della sezione, nella pubblicazione gratuita dell'opera da parte della Giulio Perrone Editore con regolare contratto di edizione e in 500 euro di anticipo sui diritti d'autore.

La giuria si riserva la possibilità di segnalare ulteriori autori meritevoli di attenzione per un'eventuale pubblicazione all'interno delle proprie collane (tutti i contratti sono senza contributo da parte dell'autore), di non assegnare il premio nel caso in cui il materiale pervenuto non venga ritenuto all'altezza dal presidente di giuria e di realizzare un'antologia con i migliori testi pervenuti alle sezioni A e B. 
Non vengono realizzate schede di valutazione o commenti per i manoscritti partecipanti al premio. Verrà fornita e pubblicata sul sito una motivazione scritta solamente per le opere vincitrici delle quattro sezioni.
I finalisti che non dovessero presenziare la serata di premiazione in caso di vittoria perderanno il premio in denaro.


Art. 6 - Modalità di partecipazione
Gli autori devono inviare i dattiloscritti, in unica copia (allegando un curriculum da cui emerga nome, cognome, indirizzo, recapito telefonico, Codice Fiscale, ed eventuale e-mail) entro il termine improrogabile di sabato 31 marzo 2012 (farà fede il timbro postale), al seguente indirizzo: Giulio Perrone Editore - Via Squarcialupo, 14 00162 Roma oppure mezzo e-mail a premi@giulioperroneditore.it. Come quota di partecipazione sono richiesti 25 Euro per le spese di organizzazione e di segreteria da versare mediante assegno o bonifico intestato all'Associazione Culturale L'ERUDITA, IBAN: IT76D0351203208000000004955. La quota dà diritto a partecipare anche a tutte le sezioni. Copia del bonifico comprovante il versamento va inserito nel plico o allegato all'e-mail di partecipazione.

Art. 7
La partecipazione al premio comporta automaticamente l'accettazione di tutti gli articoli del presente Regolamento.

Art. 8
I manoscritti inviati non verranno restituiti

Art. 9
I partecipanti al premio accettano il trattamento dei propri dati personali ai sensi del Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 e successive modifiche

Nessun commento:

Posta un commento