La quercia e la rosa, di Ludovica De Nava

La quercia e la rosa, di Ludovica De Nava
Storia di un amore importante di Grazia Deledda con lettere autografe. Romanzo di Ludovica De Nava

IN TERRITORIO NEMICO

IN TERRITORIO NEMICO
Romanzo storico sulla Resistenza di Pier Luigi Zanata e altri 114 scrittori - metodo Scrittura Industriale Collettiva

Dettagli di un sorriso

Dettagli di un sorriso
romanzo di Gianni Zanata

Informazione Contro!

Informazione Contro!
Blog di controinformazione di Pier Luigi Zanata

NON STO TANTO MALE

NON STO TANTO MALE
romanzo di Gianni Zanata

venerdì 9 marzo 2012

La “Santissima Trinità”, Presentazione del libro di Nicola Tranfaglia, scritto con la collaborazione di Giuseppe Casarrubea e Mario J. Cereghino

La “Santissima Trinità”

Presentazione del libro di Nicola Tranfaglia, scritto con la  collaborazione di Giuseppe Casarrubea e Mario J. Cereghino

“La Santissima Trinità”

(Milano, Bompiani, 2011, pp. 364, Euro 13,50)

Castellammare del Golfo, 16 marzo ore 16,30, al Castello Arabo-normanno 
copertina del libro "La Santissima Trinità"  

A quasi settant’anni dalla fine della seconda guerra mondiale, gli archivi di Londra, Washington e Roma ci restituiscono un quadro inquietante sull’Italia del periodo 1943-1947, carte secret e top secret che ci svelano il patto occulto tra poteri criminali, Servizi e gerarchie vaticane. Ovvero la “santissima trinità” evocata nei primi anni Cinquanta da Gaspare Pisciotta, il luogotenente del bandito Giuliano. I documenti ci raccontano le attività della “Rete Invasione e Sabotaggio” dell’intelligence nazifascista, l’angoscia di Pio XII per l’“infezione bolscevica” che ha contagiato il Belpaese, lo “Stay Behind” anticomunista composto da ex militi delle Brigate Nere e della Decima Mas, la nascita di “Cosa Nostra” e il ruolo di primo piano svolto da Lucky Luciano, il super boss della mafia siculo-americana. Il tutto per impedire che l’Italia diventi un paese libero, sovrano, democratico. Un intento in gran parte riuscito che avrà conseguenze devastanti nella seconda metà del XX secolo. E anche oltre.
Presentazione
Saluti del sindaco di Castellammare del Golfo, ing. Marzio Bresciani
Intervento dell’assessore alla cultura, arch. Rosanna Fasulo
Relazione del prof. Nicola Tranfaglia
Relazione del prof. Giuseppe Casarrubea
Intervento del prof. Giuseppe Lo Porto
dirigente scolastico I.I.S.S. “Piersanti Mattarella”
Castellammare del Golfo
Dibattito

About casarrubea

Ricercatore storico. E' impegnato da anni in studi archivistici riguardanti soprattutto i servizi segreti italiani e stranieri. Ha pubblicato i risultati delle sue indagini con le case editrici Sellerio e Flaccovio di Palermo, Franco Angeli e Bompiani di Milano.

da

Nessun commento:

Posta un commento