La quercia e la rosa, di Ludovica De Nava

La quercia e la rosa, di Ludovica De Nava
Storia di un amore importante di Grazia Deledda con lettere autografe. Romanzo di Ludovica De Nava

IN TERRITORIO NEMICO

IN TERRITORIO NEMICO
Romanzo storico sulla Resistenza di Pier Luigi Zanata e altri 114 scrittori - metodo Scrittura Industriale Collettiva

Dettagli di un sorriso

Dettagli di un sorriso
romanzo di Gianni Zanata

Informazione Contro!

Informazione Contro!
Blog di controinformazione di Pier Luigi Zanata

NON STO TANTO MALE

NON STO TANTO MALE
romanzo di Gianni Zanata

mercoledì 16 maggio 2012

Le librerie indipendenti ALSI aderiscono alla Festa del Libro 2012

Le librerie indipendenti ALSI aderiscono alla Festa del Libro 2012
Evento degli Amici di amici · Creato da Alsi Librai Sardi Indipendenti
    • Oggi alle ore 9.00 fino a 23 maggio alle ore 23.00

  • Sardegna

  • Se mi vuoi bene regalami un libro”: così si promuove in tutta Italia la Festa del Libro 2012, per ricordare che regalare un libro può essere il mezzo migliore per raccontare di sé e, nello stesso tempo, manifestare a chi lo riceve la nostra attenzione nei suoi confronti.
    Alla Festa del Libro (16 al 23 maggio 2012) aderiscono oltre 1.300 librerie di tutta Italia, per un’iniziativa targata AIE – Associazione Italiana Editori e Centro per il Libro e la Lettura del MiBAC, in collaborazione con l’ALI.
    In linea con l’ALI, Associazione Librai Italiani, alla festa dei libro aderisce anche l’ALSI – Associazione Librai Sardi Indipendenti. Le librerie dell’ALSI partecipano alla Festa in molti modi, con sconti per tutta la settimana o per qualche giorno, oppure regalando un libro, o organizzando un appunta mento, tutte unite nella comune missione di promozione della lettura e pronte a consigliare ai loro clienti un libro speciale, da regalare o regalarsi, per ribadire che il ruolo del libraio è anche e soprattutto quello di saper consigliare, ed essere così un punto di riferimento per i lettori e fare da ponte tra il territorio e l’editoria dei piccoli e grandi editori.
    Oltre agli sconti e alle promozioni, le librerie ALSI aderiscono con appuntamenti organizzati in molte parti di Sardegna che si concentrano il 23 maggio, Giornata nazionale per la promozione della lettura.
    Da Sud a Nord, ecco gli appuntamenti ALSI per il 23 maggio: a Cagliari, alle 17.30 presso l’Ex-ma di via san Lucifero, la libreria Tuttestorie con Camù organizza la presentazione del libro Da che parte stare. I bambini che diventarono Giovanni Falcone e Paolo Borsellino (Piemme editore). Intervengono, Alberto Melis, autore del libro, il magistrato Paolo De Angelis, Gianpiero Farru, referente dell’Associazione Libera Sardegna, coordinati da Maria Francesca Chiappe. Per info e prenotazioni: 070659290, tuttestorie@tiscali.it. La librerie Godot di Isili aderisce con una giornata di scambio: il 23 maggio dalle 9 alle 20 i lettori possono darsi appuntamento in libreria e scambiarsi i libri amati e non. Un modo semplice per sostenere la libreria indipendente e aprirla ai lettori perché la vivano come spazio culturale. Festeggiano con Massimo Carlotto e la sua nuova uscita Respiro corto (Einaudi) i lettori di Macomer, grazie alle libreria Emmepi e all’Associazione Verbavoglio che hanno organizzato l’incontro alle 19.00 presso il Centro Servizi Culturali di viale Gramsci. A Sassari due iniziative per la Giornata nazionale per la promozione della lettura: la libreria Koinè festeggia con lo scrittore e antropologo Giulio Angioni, presentando il suo nuovo Il dito alzato (Sellerio) alle 18.00 presso la Biblioteca Comunale di Piazza Tola. La libreria Azuni e le Messaggeria Sarde, insieme all’associazione LibraiAlCentro, rilancia la sfida ai cittadini sassaresi di un bookcrossing metropolitano; grazie alla collaborazione con l’ATP, che fornirà ai “lettori virali” dei pass per il transito sui mezzi nella giornata del 23 maggio, i lettori potranno rilasciare i libri sugli autobus. Saranno punti di scambio anche la Libreria Azuni, in Viale Mancini 15, e le Messaggerie Sarde, in Piazza Castello 11.
    L’iniziativa sarda si ricollega nella comunicazione alla campagna nazionale, fatta anche attraverso Facebook e promossa con i clip realizzati per la Festa del Libro da moltissimi intellettuali e scrittori come DARIA BIGNARDI, GIANNI BIONDILLO, MASSIMO CARLOTTO, GIANRICO CAROFIGLIO, CRISTINA COMENCINI, LELLA COSTA, GIANCARLO DE CATALDO, ERRI DE LUCA, FILIPPO LA PORT, ,CARLO LUCARELLI, DACIA MARAINI, MELANIA MAZZUCCO, MICHELA MURGIA, MAURIZIO NICHETTI, PAOLO POLI, ANTONIO SCURATI, MARINO SINIBALDI, WILBUR SMITH, PACO IGNACIO TAIBO, e molti altri: www.facebook.com/Festadellibro/video

    La Festa del libro si tiene nell’ambito del Maggio dei Libri, campagna nazionale di promozione della lettura lanciata dal Centro per il libro e la lettura.

Nessun commento:

Posta un commento