La quercia e la rosa, di Ludovica De Nava

La quercia e la rosa, di Ludovica De Nava
Storia di un amore importante di Grazia Deledda con lettere autografe. Romanzo di Ludovica De Nava

IN TERRITORIO NEMICO

IN TERRITORIO NEMICO
Romanzo storico sulla Resistenza di Pier Luigi Zanata e altri 114 scrittori - metodo Scrittura Industriale Collettiva

Dettagli di un sorriso

Dettagli di un sorriso
romanzo di Gianni Zanata

Informazione Contro!

Informazione Contro!
Blog di controinformazione di Pier Luigi Zanata

NON STO TANTO MALE

NON STO TANTO MALE
romanzo di Gianni Zanata

martedì 8 maggio 2012

"Primavera al Laber" dal 12 maggio al 26 giugno a Berchidda (Olbia-Tempio): musica, arte, libri e fumetti negli spazi dell'ex-caseificio


Time
in Jazz

presenta
Primavera al Laber
Berchidda (Olbia-Tempio), Centro Laber, 12 maggio > 26 giugno 2012




"Primavera al Laber" dal 12 maggio al 26 giugno a Berchidda (Olbia-Tempio):
musica, arte, libri e fumetti negli spazi dell'ex-caseificio.
*
Primavera densa di appuntamenti culturali, a Berchidda (prov. Olbia-Tempio), all'insegna di musica, arte, libri e fumetti: tra il 12 maggio e il 26 giugno, l'associazione culturale Time in Jazz (organizzatrice dell'omonimo festival ideato e diretto da Paolo Fresu) propone un variegato cartellone di eventi negli spazi del Laber, l'ex-caseificio in fase di riconversione in centro stabile di promozione e produzione delle arti e della cultura.

Si parla di giornalismo d'inchiesta e dei "mali invisibili" della Sardegna nell'incontro inaugurale di sabato prossimo (12 maggio, ore 18). Ospiti Maddalena Brunetti e Carlo Porcedda, autori del libro "Lo sa il vento", uscito l'anno scorso per la collana VerdeNero di Edizioni Ambiente, e Ottavio Pirelli, che (sempre nel 2011) ha firmato invece per Castelvecchi "Veleni in paradiso": due diverse pubblicazioni per un viaggio tra poligoni militari, raffinerie, fanghi tossici, rifiuti pericolosi e le varie "bombe ambientali" che minacciano l'isola.

Tiene banco la musica elettronica nel secondo e nel terzo appuntamento di "Primavera al Laber" (questo il titolo della manifestazione): sabato 19 e sette sere dopo, il 26 maggio, a partire dalle ore 23, spazio all'improvvisazione e alla contaminazione tra generi, dalla deep tech house al drum 'n' bass, con la "DJ Laber competition", un concorso nato per valorizzare e far emergere alcune realtà artistiche locali ancora poco note al grande pubblico. Nove giovani e promettenti DJ, si sfideranno fino a notte fonda per conquistare l'inserimento nel cartellone del jazz club del prossimo festival Time in Jazz, in programma a Berchidda dal 9 al 16 agosto. Il 19 maggio scenderanno in pista Dj Siko, Fabio Longhi, Johnny P e Dj Lost, mentre il 26 sarà il turno di Tony Cagnoni, Salva Stigler, Dj Ekl, Mood e Tifereth. Opening act affidato in entrambe le serate a Gabriele Crasta.

Sempre sabato 26, ma alle ore 19, si inaugura anche "Pensieri di pixel e oggetti volanti", la mostra personale di un decano dell'arte contemporanea in Sardegna: Tonino Casula. Un'ampia antologica racconta per la prima volta in modo esaustivo il percorso dell'artista nato a Seulo nel 1931, attraverso un itinerario declinato interamente in chiave elettronica e digitale riunendo le opere realizzate da Tonino Casula dagli anni Ottanta a oggi: dai primi lavori di computer graphics, alle diafanie utilizzate nell'ambito dello spettacolo (teatro, danza, musica), ai cortronici (cortometraggi elettronici) in 2d e in 3d. La mostra – che resterà aperta fino all'8 luglio - è anche il primo evento della programmazione stabile del P.A.V. (la sezione di Time in Jazz dedicata alle arti visive) al Centro Laber.

Altre visioni e suggestioni con "Comics Time", lo spazio che la rassegna dedica ai fumetti. Sabato 2 alle 17, la presentazione del libro di Stefania Costa "Manga Story", la breve storia del fumetto giapponese pubblicata dalla Taphros di Olbia, fa da prologo all'inaugurazione dell'omonima mostra allestita fino all'8 luglio negli spazi del Laber. Insieme all'autrice e all'editore Dario Maiore, partecipa all'incontro Bepi Vigna: figura di primo piano della cultura fumettistica (è, tra l'altro, uno dei tre creatori – tutti sardi - di Nathan Never, l'eroe fantascientifico delle strisce pubblicate dalla Bonelli dal 1991), lo scrittore, sceneggiatore e regista presenterà "Nausicaa – L'altra Odissea", il volume recentemente edito da Pavesio, in cui rivisita con le illustrazioni di Andrea Serio una delle storie più celebri e archetipiche.

Gran finale, il 26 giugno, con un progetto originale, "Laber per Lucio e Faber", tributo musicale a due indimenticabili protagonisti della canzone d'autore: Lucio Dalla e Fabrizio De André. A rileggerne i repertori, una formazione inedita che schiera una coppia di jazzisti, Paolo Fresu (tromba, flicorno, effetti) e Raffaele Casarano (sax soprano e contralto), accanto a due musicisti provenienti da altri generi ed esperienze: Gaetano Curreri e Fabrizio Foschini, rispettivamente voce storica e tastierista degli Stadio, band "pop-rock d'autore", nata alla fine degli anni Settanta proprio dal giro di musicisti che accompagnavano Dalla in tour e in studio di registrazione.

Coprodotto da Time in Jazz e dal Locomotive Jazz Festival di Sogliano (in provincia di Lecce), "Laber per Lucio e Faber" sarà l'unico appuntamento di "Primavera al Laber" con ingresso a pagamento: i biglietti (15 euro in platea, ridotto a 10) sono in vendita online su www.vivaticket.it.

"Primavera al Laber" è organizzata con il contributo del Comune di Berchidda e della Fondazione Banco di Sardegna, con la collaborazione di Jazz Hotel Olbia, Edizioni Ambiente, Castelvecchi Editore, Editrice Taphros, Pavesio Editore e Messaggerie Sarde.

Per informazioni e aggiornamenti: www.timeinjazz.it, tel. 079704731 – 079703007, e-mail:
...
 Visualizza intero messaggio

Gaetano Curreri.JPGGaetano Curreri
Nausicaa (copertina) (Bepi Vigna - Andrea Serio).jpgNausicaa (copertina) (Bepi Vigna - Andrea Serio).jpg
84K   Visualizza   Scarica  
Manga story (Stefania Costa).jpgManga story (Stefania Costa)
Tonino Casula.jpgTonino Casula
Raffaele Casarano (foto Roberto Cifarelli)8.jpgRaffaele Casarano (foto Roberto Cifarelli)

Nessun commento:

Posta un commento