La quercia e la rosa, di Ludovica De Nava

La quercia e la rosa, di Ludovica De Nava
Storia di un amore importante di Grazia Deledda con lettere autografe. Romanzo di Ludovica De Nava

IN TERRITORIO NEMICO

IN TERRITORIO NEMICO
Romanzo storico sulla Resistenza di Pier Luigi Zanata e altri 114 scrittori - metodo Scrittura Industriale Collettiva

Dettagli di un sorriso

Dettagli di un sorriso
romanzo di Gianni Zanata

Informazione Contro!

Informazione Contro!
Blog di controinformazione di Pier Luigi Zanata

NON STO TANTO MALE

NON STO TANTO MALE
romanzo di Gianni Zanata

lunedì 21 novembre 2011

De André, nostalgia e orchestra: esce "Sogno numero 1"

Fabrizio De André (1940-1999) Fabrizio De André (1940-1999) 

De André, nostalgia e orchestra: esce "Sogno numero 1"

Decine e decine di celebrazioni, rivisitazioni, omaggi, cover band, dischi in riedzione non sempre attenta e speciali tv non sono riusciti a sgualcire la memoria di Fabrizio De André. A prendersene cura nel modo dovuto è Dori Ghezzi, compagna del cantautore e custode del suo lascito artistico. E' proprio l'etichetta Nuvole Production, voluta da Fabrizio e diretta da Dori, a presentare Sogno Numero 1, un arrangiamento orchestrale di alcune delle più belle canzoni scritte da De André. Il disco uscirò il 22 novembre.
Da Battisti a Faber - A scrivere e dirigere le partiture per orchestra che impreziosiscono i brani di De André è Geoff Westley. Produttore, arrangiatore e compositore, dalla fine degli anni ’70, Geoff Westley ha costruito un rapporto particolare e privilegiato con l’Italia firmando alcuni fra i dischi chiave della nostra musica, fra cui Una Giornata Uggiosa e Una donna per amico di Lucio Battisti. Questi le tracce sonore che compongono Sogno Numero 1: Le nuvole, Laudate Hominem, Hotel Supramonte, Preghiera in gennaio, Rimini, Ho visto Nina volare, Disamistade, Anime Salve, Valzer per un amore, Tre madri.
Battiato, Vinicio, Abbey Road -  Realizzato e registrato in un paio di mesi, Sogno Numero 1 si è definitivamente concretizzato negli storici studi londinesi di Abbey Road. Il disco vede la presenza come ospiti di Franco Battiato e Vinicio Capossela. Il primo interpreta Anime Salve, Vinicio rilegge a suo modo Valzer per un amore. Il resto dei brani vede la voce origimale di Fabrizio De André sovrapporsi al lavoro dell'orchestra. Nell'immagine di copertina Genova si specchia in Londra. Chissà quando potremmo ascoltare i capolavori di Faber nelle versioni di artisti esteri, come lui fece con Brassens, Dylan e Cohen.
 
da Tiscali

Nessun commento:

Posta un commento