La quercia e la rosa, di Ludovica De Nava

La quercia e la rosa, di Ludovica De Nava
Storia di un amore importante di Grazia Deledda con lettere autografe. Romanzo di Ludovica De Nava

IN TERRITORIO NEMICO

IN TERRITORIO NEMICO
Romanzo storico sulla Resistenza di Pier Luigi Zanata e altri 114 scrittori - metodo Scrittura Industriale Collettiva

Dettagli di un sorriso

Dettagli di un sorriso
romanzo di Gianni Zanata

Informazione Contro!

Informazione Contro!
Blog di controinformazione di Pier Luigi Zanata

NON STO TANTO MALE

NON STO TANTO MALE
romanzo di Gianni Zanata

sabato 5 novembre 2011

Il Museo Nazionale del Cinema presenta al Cinema Massimo Hollywood Party. Retrospettiva Blake Edwards – II parte


Il Museo Nazionale del Cinema presenta al Cinema Massimo Hollywood Party. Retrospettiva Blake Edwards – II parte
Cinema Massimo, 1 - 22 novembre 2011


Il Museo Nazionale del Cinema presenta al Cinema Massimo la seconda parte della rassegna HOLLYWOOD PARTY. Retrospettiva Blake Edwards, dedicata al regista, sceneggiatore, attore e produttore cinematografico statunitense. L’omaggio è un progetto del Museo Nazionale del Cinema in collaborazione con la Cineteca di Bologna.
Dopo la proiezione dei primi film, avvenuta nel mese di ottobre, la retrospettiva dedicata al cinema di Blake Edwards si completa, dall’1 al 22 novembre 2011, con la proiezione di altre 11 pellicole, fra cui Hollywood Party, 10  e il più recente e “scandaloso” Skin Deep – Il piacere è tutto mio.
La seconda parte della rassegna sarà inaugurata martedì 1 novembre 2011, alle ore 16.30, presso la Sala Tre del Cinema Massimo, con la proiezione del cult Hollywood Party, nella copia digitale 2K proveniente da Nexo Digital. Ingresso 5,50/4,00/3,00 euro.

Hollywood Party (The Party)
(Usa 1968, 99’, col.)
Hrundi V. Bakshi, un attore indiano che fa la comparsa a Hollywood in un film in costume, rovina le riprese a causa della propria goffaggine. Il regista telefona quindi al produttore per far cacciare Bakshi dagli studios ma questi, per errore, lo inserisce nella lista degli invitati al party nella sua villa. Durante la festa si susseguono le situazioni più strane, con esilaranti gag che coinvolgono Bakshi, gli invitati e il personale di servizio. Uno dei film comici più esilaranti e geniali dell’intera storia del cinema.
Copia digitale 2K proveniente da Nexo Digital
Sc.: B. Edwards, Tom Waldman, Frank Waldman; Fot.: Lucien Ballard; Int.: Peter Sellers, Claudine Longet, Jean Carson.


Hollywood Party. Retrospettiva Blake Edwards – II parte

CALENDARIO DELLE PROIEZIONI


MAR 1, h. 16.30
Hollywood Party (The Party)
(Usa 1968, 99’, col.)
Hrundi V. Bakshi, un attore indiano che fa la comparsa a Hollywood in un film in costume, rovina le riprese a causa della propria goffaggine. Il regista telefona quindi al produttore per far cacciare Bakshi dagli studios ma questi, per errore, lo inserisce nella lista degli invitati al party nella sua villa. Durante la festa si susseguono le situazioni più strane, con esilaranti gag che coinvolgono Bakshi, gli invitati e il personale di servizio. Uno dei film comici più esilaranti e geniali dell’intera storia del cinema.
Copia digitale 2K proveniente da Nexo Digital
Sc.: B. Edwards, Tom Waldman, Frank Waldman; Fot.: Lucien Ballard; Int.: Peter Sellers, Claudine Longet, Jean Carson.

MAR 1, h. 18.30
Intrigo a Hollywood (Sunset)
(Usa 1988, 102’, col.)
Hollywood, 1928: durante un party alquanto vivace una ragazza viene assassinata. Un concorso di circostanze spinge Tom Mix , divo dei western muti, e Wyatt Earp, il celebre Frontier Marshal dell'O.K. Corral, a svolgere le indagini. Paradossale e godibile storia ambientata dentro e fuori la finzione, dove uno sceriffo/pistolero indaga con un attore/sceriffo. Leggero, spensierato e sottilmente malinconico.
Sc.: B. Edwards; Fot.: Harry Stradling Jr.; Int.: Bruce Willis, James Garner, Malcolm McDowell.

VEN 18 NOV, h. 16.30
La vendetta della pantera rosa (Revenge of the Pink Panther)
(Usa/Gran Bretagna 1978, 99’, col., v.o. sott.it.)
Dopo un agguato mafioso, l'ispettore Clouseau viene dato per morto ma quando si fa vivo con Dreyfuss viene scambiato per un fantasma. Con i suoi travestimenti riuscirà ugualmente a mettere nei guai i criminali. Quinto capitolo della serie e l’ultimo interpretato da Peter Sellers, che morirà nel 1980. I titoli di testa sono opera della DePatie-Freleng Enterprises, coinvolti fin da subito nel progetto.
Copia proveniente da Park Circus
Sc.: Ron Clark, Frank Waldman, B. Edwards; Fot.: Ernest Day; Int.: Peter Sellers, Herbert Lom, Burt Kwook.

VEN 18, h. 18.30
Sulle orme della pantera rosa (Trail of the Pink Panther)
(Usa/Gran Bretagna 1982, 96’, col., v.o. sott.it.)
Alla ricerca del famoso diamante ‘Pink Panter’, l'ispettore Clouseau scompare misteriosamente in un volo aereo. Una giornalista si mette sulle sue tracce ma non lo troverà. Sellers morì il 24 luglio 1980, a 54 anni. Per mettere insieme questo sesto episodio, Edwards recuperò sette sequenze scartate dai film precedenti con le quali mise insieme i primi quaranta minuti del film. Poi, fatto sparire Clouseau, diede il via all'indagine, alternando materiale nuovo con vecchi spezzoni.
Copia proveniente da Park Circus.
Sc.: F. Waldman, Tom Waldman, B. Edwards, Geoffrey Edwards. Fot.: Dick Bush; Int.: David Niven, Peter Sellers, Richard Mulligan.

SAB 19, h, 18.30
Appuntamento al buio (Blind Dating)
(Usa 1987, 95’, col.)
Walter, invitato a un'importate cena d'affari, non sa con chi andarci e chiede aiuto al fratello: è il classico appuntamento al buio. La ragazza si chiama Nadia ed è sorprendentemente bella, ma ha un piccolo difetto: quando beve, perde tutti i freni inibitori. Walter non ci pensa e le offre subito dello champagne. Da quel momento comincia una lunga serie di guai. Primo ruolo da protagonista per il trentaduenne Bruce Willis, reduce dal successo di una fortunata serie televisiva.
Sc.: Dale Launer; Fot.: Harry Stradling; Int.: Bruce Willis, Kim Basinger, William Daniels.

SAB 19, h, 20.15, DOM 20, h. 18.00
Il seme del tamarindo (The Tamarind Seed)
(Usa/Gran Bretagna 1974, 119’, col.)
Judith, giovane donna inglese, e Fiodor, importante funzionario dello spionaggio sovietico, si conoscono e si innamorano durante un soggiorno alle isole Barbados. La loro relazione suscita allarme sia dell'Intelligence Service, che paventa l'arruolamento della donna, sia del servizio segreto russo. Tra la commedia e il genere spionistico il risultato è di grande raffinatezza stilistica, dove la comicità scaturisce dalle situazioni più impensate.
Sc.: Blake Edwards, dal romanzo di Evelyn Anthony; Fot.: Freddie Young; Int.: Julie Andrews, Omar Sharif, Anthony Quayle.

SAB 19, h, 22.30, DOM 20, h. 16.00
I miei problemi con le donne (The Man Who Loved Women)
(Usa 1983, 110’, col.)
Rifacimento di L'uomo che amava le donne di Truffaut. L’accanito dongiovanni David Flower si rivolge ad una psicanalista per guarire dal suo problema: non riesce a resistere alle donne che incontra, attratto perdutamente dalle loro gambe. Le sedute danno il via alla complicità amorosa tra medico e paziente fino a quando la prima consiglia al secondo di cercarsi un altro psicanalista, e l’uomo finisce travolto per colpa di una bella donna.
Sc.: B. Edwards, Milton Wexler, Geoffrey Edwards; Fot.: Haskell Wexler; Int.: Burt Reynolds, Kim Basinger, Julie Andrews.

DOM 20, h. 20.15, LUN 21, h. 16.15
10
(Usa 1979, 122’, col., v.o. sott. it.)
Un quarantaduenne in crisi esistenziale, autore di canzoni di successo, scorge a un semaforo rosso una splendida bionda che va a sposarsi, la segue in chiesa e la rincorre nel viaggio di nozze. Maestro della commedia hollywoodiana, Blake Edwards mette a fuoco molti temi in questo spiritoso film che fa la spola tra il sentimentale e il farsesco.
Copia conservata dal National Film and Television Archive
Sc.: B. Edwards; Fot.: Frank Stanley; Int.: Dudley Moore, Bo Derek, Julie Andrews.

DOM 20, h. 22.30, LUN 21, h. 18.30
Skin Deep - Il piacere è tutto mio
(Usa 1989, 97’, col.)
Zach è uno scrittore di successo che, però, ha due passioni logoranti e pericolose: l'alcol e le donne. I suoi guai, infatti, iniziano quando, mentre sta amoreggiando con una ragazza, viene scoperto dalla sua furibonda amante, Angie, poco prima che tutti e tre vengano scoperti da Alex, sua moglie. A questo seguono l'ovvio divorzio, le visite dallo psicanalista, ancora donne, ancora alcol, in una sarabanda di gag di un maestro della comicità aspra qual’era Edwards.
Sc.: B. Edwards; Fot.: Isidore Mankofsky; Int.: John Ritter, Vincent Gardenia, Alyson Reed.

LUN 21, h. 20.30, MAR 22, h. 16.30
Pantera rosa - Il mistero Clouseau (Curse of the Pink Panther)
(Usa/Gran Bretagna 1983, 109’, col.)
Dopo la scomparsa dell'ispettore Clouseau, il folle commissario Charles Dreyfus, l'eterno rivale, incarica l'imbranatissimo sergente Clifton Sleigh di New York, per indagare sulla scomparsa del celebre diamante del Lugash "Pantera Rosa". Il sergente Sleigh indaga fra Parigi, Costa Azzurra e Spagna, arrivando alla conclusione che Clouseau è morto realmente e il diamante è introvabile. Quando gli sembra di averlo trovato, questo sparisce di nuovo lasciando un guanto firmato da "Il fantasma".
Copia conservata da Cineteca del Comune di Bologna.
Sc.: B. Edwards, Geoffrey Edwards; Fot.: Dick Bush; Int.: David Niven, Robert Wagner, Herbert Lom.

LUN 21, h. 22.30, MAR 22, h. 18.30
Il figlio della pantera rosa (Son of the Pink Panther)
(Usa/Italia 1993, 93’, col.)
Sulla Costa Azzurra viene rapita la figlia di un re arabo. Il caso è affidato a un semplice gendarme, figlio illegittimo dell'ispettore Clouseau, che si rivela, come il padre, una calamità vivente. Tredici anni dopo la morte di Peter Sellers, Edwards cerca di resuscitare la celebre serie chiamando a raccolta i vecchi interpreti e innescando una serie di catastrofi a catena di irresistibile comicità.
Sc.: B. Edwards, Madeline Sunshine, Steven Sunshine; Fot.: Dick Bush; Int.: Robert Benigni, Claudia Cardinale, Nicoletta Braschi.

Nessun commento:

Posta un commento